fbpx
NewsTech

Su Spotify arrivano i podcast in abbonamento

Dopo gli Stati Uniti, il servizio arriva in altri 29 Paesi, Italia inclusa

Arrivano anche in Italia i podcast in abbonamento dell’App di Spotify. Dopo essere stato lanciato negli Stati Uniti lo scorso Aprile, ora il servizio è disponibile in altri 29 Paesi (incluso il nostro) sui dispositivi iOS e Android. Un’ottima notizia per i creator, che così potranno condividere i propri contenuti sulla piattaforma nella prospettiva di monetizzare. E per gli utenti stessi, che avranno modo di accedere ad una proposta di qualità, ricca di contenuti extra e priva di pubblicità.

Spotify: App aggiunge il servizio di podcast in abbonamento

Spotify Open Access Platform è il nuovo servizio della piattaforma di streaming musicale, che permetterà ai creator di indirizzare sull’App di Spotify gli ascoltatori abbonati a piattaforme di terze parti. Una doppia funzionalità per i podcaster quindi, che potranno farsi conoscere senza dover pagare commissioni a Spotify. Almeno fino al 2023, quando invece sarà introdotta una commissione del 5%. Dal canto loro, infatti, i creator avranno la possibilità di sottoscrivere il servizio e poi di decidere come comportarsi nei confronti degli ascoltatori.

Spotify App

Da quello che sappiamo, infatti, saranno gli stessi produttori di podcast a decidere la cifra da far pagare agli utenti per sottoscrivere un abbonamento. E questo si traduce chiaramente in un’enorme fonte di monetizzazione. Ma anche di visibilità, se consideriamo che i creator avranno la possibilità di accedere a dati ben precisi sulla loro platea di ascoltatori, il che gli permetterà di proporgli contenuti più mirati. Insomma, una grande occasione. Per il momento, a testare questa nuova opzione è Il Sole 24 Ore con il podcast “Start – Le notizie del Sole 24 ore”. Ogni lunedì gli abbonati potranno così accedere a contenuti esclusivi. Un’occasione da non perdere, se proprio volete saperlo.

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button