NewsTech

La Sprocket New Edition di HP arriva anche in Italia

HP ha annunciato l'arrivo in Italia della Sprocket New Edition, nuova versione della famosa stampante fotografica portatile.

È arrivata pochi giorni fa una notizia che farà sicuramente piacere a tutti coloro che amano ancora stampare le proprie fotografie. HP, la nota azienda americana operante nel settore dell’informatica di consumo, ha infatti annunciato l’arrivo anche in Italia della Sprocket New Edition, nuovissima versione della apprezzata stampante fotografica portatile della compagnia.

Anche in Italia la Sprocket New Edition

Cosa comporta questa “nuova edizione“? Innanzitutto la periferica ha avuto un completo resyling, presentando quindi un design nuovo. La qualità di stampa è stata inoltre migliorata sensibilmente e verranno introdotte sul mercato italiano tre nuove colorazioni: Luna Pearl, Noir e Blush. Oltre a ciò, la Sprocket New Edition è dotata anche di altre caratteristiche innovative.

Prima fra tutti, la funzionalità di Stampa Social, che permette a tre persone contemporaneamente di utilizzare lo stesso dispositivo. Il processo è semplicissimo, basta solo connettersi, selezionare la foto e stampare. Tramite la Realtà Aumentata inoltre è possibile vedere la coda e lo stato della stampa, prima commistione di questo tipo tra fisico e digitale.

Infine, tramite l’app di Sprocket sarà possibile creare album fotografici condivisi. Questo permetterà a tutti di rivivere i propri momenti speciali, grazie alle tante foto scattate e stampate con il dispositivo.

La HP Sprocket New Edition sarà disponibile in Italia a partire da novembre 2018. Per maggiori informazioni sulla disponibiltà, i prezzi e sugli altri prodotti HP, vi rimandiamo al sito ufficiale.

Tags

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker