fbpx
NewsTech

Starlink è ora attivo in Ucraina, come promesso da Elon Musk

Il test di un ingegnere a Kiev

Elon Musk, in un tweet, ha annunciato di aver attivato il servizio Starlink in Ucraina dopo la richiesta di Mykhailo Fedorov, vice primo ministro ucraino. Ma è davvero così? E come si comporta la connessione? Oleg Kutkov, un cittadino che vive a Kiev, ha deciso di testare il servizio di internet satellitare di Elon Musk e la sua azienda SpaceX, con risultati davvero sorprendenti.

Il servizio internet Starlink di SpaceX funziona davvero in Ucraina come promesso da Elon Musk?

Lunedì sera Oleg Kutkov ha installato la sua parabola Starlink fuori dalla sua finestra a Kiev, in Ucraina, e l’ha puntata verso il cielo. Con sua sorpresa, ha ricevuto il segnale in soli 10 secondi da uno dei satelliti di SpaceX, ricevendo Internet a banda larga.

“Onestamente non credevo che avrebbe funzionato”, ha detto Kutkov a The Verge. “Pensavo che potessero esserci dei problemi con le ostruzioni, oppure dei problemi con il mio apparecchio. Invece no, si è solo connesso. Ho una velocità e una stabilità davvero buone.”

starlink elon musk ucraina
Photo credits: Oleg Kutkov.

Oleg Kutkov è in possesso da qualche mese della parabola di Starlink, in grado di catturare il segnale internet dai satelliti in orbita, ma senza ovviamente essere in grado di usarla. In quanto ingegnere software, l’aveva acquistata su eBay – dove i prezzi vanno dai 2000 ai 3000 dollari – per decodificare il dispositivo e apprenderne il funzionamento. La persona da cui aveva comprato la parabola aveva trasferito il suo account degli Stati Uniti a Kutkov, anche se non c’era molto che l’ingegnere potesse fare col dispositivo, poiché il servizio Starlink non era ancora disponibile in Ucraina.

Alla fine del 2021 aveva anche scritto un articolo descrivendo i suoi tentativi di reverse engineering, riuscendo anche a contattare delle persone all’interno di SpaceX. Aveva anche provato a cambiare l’indirizzo del suo account, ma il supporto dell’azienda di Elon Musk aveva risposto che ovviamente la sua posizione non era supportata, quindi non poteva usare il servizio. Kutkov, per fortuna, ha deciso di continuare a pagare l’abbonamento per “poter continuare gli esperimenti”, come ha detto su Twitter.

La svolta degli ultimi giorni

Proprio grazie all’abbonamento attivo, questa settimana ha potuto finalmente accedere al servizio. Durante il weekend infatti, Mykhailo Fedorov, vice primo ministro ucraino, aveva chiesto su Twitter a Elon Musk di fornire il servizio di Starlink all’Ucraina. Questo avrebbe aiutato nella lotta contro l’invasione russa. Starlink è infatti un servizio di internet-from-space, che prevede il lancio di decine di migliaia di satelliti nell’orbita terrestre bassa e trasmettere internet a banda larga. Per attingere al sistema, le persone devono disporre di una parabola SpaceX.

Quando Musk ha risposto al tweet di Fedorov dicendo che il servizio Starlink era ora attivo in Ucraina, Kutkov ha deciso di dare un’altra possibilità al suo account. Ha quindi provato a collegare la parabola al suo account e dopo qualche tentativo fallito è riuscito a sfruttare la connessione a banda larga. E, come afferma su Twitter, è in grado di raggiungere una velocità massima di oltre 200MBps.

Il piccolo esperimento di Kutkov è stato solo un test, poiché non ha intenzione di usare Starlink a tempo pieno. Attualmente è infatti in possesso di un’ottima connessione a internet in fibra ottica, che finora non ha avuto interruzioni. Inoltre, Kutkov ha armeggiato così tanto con la sua parabola durante il reverse engineering che non è più in grado di scansionare il cielo per scoprire il posizionamento giusto. Con il suo test voleva solo mostrare al popolo ucraino che Starlink è operativo al momento. E, grazie a un carico di parabole arrivato in Ucraina il 28 febbraio, sarà possibile sfruttare a pieno il servizio.

Dopo il suo tweet, molti cittadini ucraini hanno cercato di informarsi su come ricevere una delle parabole Starlink arrivate qualche giorno fa. Kutkov ha acquistato la sua su eBay mesi fa, e attualmente non si sa come il governo ucraino pianifichi di distribuire i dispositivi: un compito sicuramente difficile in questo momento.

Offerta

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🎮 Xbox Games Showcase 2024: tantissimi annunci, tra grandi ritorni e novità
💻A Taiwan per toccare con mano i nuovi AI PC di ASUSEd è solo l’inizio
💬Google lancia l’app Gemini in Italia: ecco come provare l’AI su Android e iOS
🧩La strategia di Jansen Huang, il CEO-rockstar: mi ha offerto da bere e chiesto del turismo in Italia
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

 

Source
TheVerge

Autore

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button