fbpx
TeamViewer Meeting

TeamViewer Meeting: per avviare le videoconferenze basta un clic
La nuova funzionalità è integrata gratuitamente in TeamViewer


TeamViewer arricchisce le sue funzionalità con l’integrazione gratuita di TeamViewer Meeting  all’interno del client. Questa nuova funzionalità consente di avviare i meeting con un solo clic, direttamente dall’app TeamViewer, semplificando al massimo tutte le procedure per l’avvio di videoconferenze e riunioni sicure, sia da desktop che tramite l’app per dispositivi mobili.

Debutta TeamViewer Meeting  

In queste ore è stata annunciata l’integrazione gratuita di TeamViewer Meeting  all’interno del client di TeamViewer. La nuova funzionalità è un rebranding della soluzione blizz e diventa oggi parte integrante delle soluzioni di TeamViewer. Tutti i clienti potranno utilizzare gratuitamente questa soluzione per avviare videoconferenze e riunioni con un semplice clic.

Per poter sfruttare le potenzialità di Meeting  non sono necessarie ulteriori installazioni. La nuova funzione è integrata nel client. Da notare, inoltre, che le utenze gratuite potranno contare su di un massimo di 5 partecipanti ai Meeting. Per gli utenti in abbonamento, invece, sarà possibile arrivare sino a 10 partecipanti. Ci sono, inoltre, pacchetti opzionali che consentono di portare il tetto massimo di utenti sino a 300.

Come sottolineato in precedenza, TeamViewer Meeting  si integrerà nel clienti senza la necessità di installare applicazioni aggiuntive. Per un corretto funzionamento, in ogni caso, è consigliabile procedere con un aggiornamento alla versione più recente dell’applicazione.

Il commento di TeamViewer 

Christoph Schneider, Director of Product Management di TeamViewer, commenta in questo modo le novità che caratterizzano la nuova funzione annunciata oggi: “L’integrazione di TeamViewer Meeting nel client di TeamViewer è in linea con il nostro obiettivo di fornire soluzioni di connettività orizzontali per la digitalizzazione dei processi sul posto di lavoro e per consentire infinite possibilità di utilizzo che possono essere gestite con una piattaforma tecnologica condivisa e sicura da qualsiasi azienda di ogni dimensione e settore”


Davide Raia