fbpx
NewsTech

Terminale Windows: l’onda vintage investe anche lui

Grazie ad effetti retro, grafica vintage ed immagini da monitor a tubo catodico, il Terminale Windows si fa investire dall’onda vintage che ormai è ovunque.

Terminale Windows: l’LCD non è mai stato così lontano

L’anno scorso Windows ha rilasciato la nuova applicazione Terminale e in Windows 10 l’azienda continua incessantemente a lavorare per migliorarla.

L’azienda di Redmond ha preparato un update previsto per la settimana prossima che introduce effetti retro in stile monitor a tubo catodico.

Se siete della generazione che ricorda cosa vuol dire guardare uno schermo a tubo catodico, quest’aggiornamento è per voi.

Non solo “grafica”, ma anche nuove funzionalità

Terminale WindowsOltre all’amarcord grafico, il nuovo Terminale si arma di nuove funzionalità.

Sarà possibile cercare attraverso i tab del Terminale per cercare input o output dei differenti comandi e inoltre sarà possibile ridimensionare i tab affinché possano entrare tutti nella finestra.

Microsoft ha introdotto la possibilità di specificare un profilo usando combinazioni personalizzate di tasti, oltre a poter indicare una singola impostazione a tutti i profili.

Tutti questi miglioramenti fanno seguito al recente aggiornamento che ha introdotto il supporto alla split view che permette di avere richieste multiple di comandi aperte fianco a fianco nello stesso tab.

Gli impiegati sono stati i primi a poter testare le funzionalità il 9 gennaio, ma il roll out per tutti gli utenti è previsto per il 14 gennaio.

Matteo Bonanni

Musicista di professione e malato di tecnologia per indole, mischio sempre musica e tecnologia senza soluzione di continuità perché mi piace circondarmi di cianfrusaglie tecnologiche mentre faccio tutto il resto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button