fbpx
NewsVideogiochi

The Last of Us Parte 2, il finale originale era molto più “oscuro”

Attenzione, sono presenti spoiler del videogioco all'interno dell'articolo

Neil Druckmann, il Direttore di The Last of Us Parte 2, ha rivelato che il finale originale del titolo avrebbe reso la storia ancora più oscura e tenebrosa. Scopriamo perché il Direttore e il capo della narrativa hanno deciso di cambiare idea a metà della produzione.

Il finale originale di The Last of Us Parte 2?

Neil Druckmann e il capo della narrativa, Halley Gross, hanno parlato con Game Informer della fine del gioco. I due hanno discusso del modo in cui, fino a circa metà della produzione, i produttori erano sicuri che Ellie avrebbe effettivamente ucciso Abby alla fine del gioco.

Gross ha rivelato che Ellie avrebbe ucciso Abby, causando un particolare ed intenso colpo di scena. A metà della produzione, però, hanno deciso di cambiare strada e hanno mostrato piccole sfumature di Ellie: la vecchia Ellie, quella influenzata da Joel, una giovane ragazza con un briciolo di umanità etc.

Il cambio di idea improvviso è avvenuto quando la squadra narrativa stava lavorando alle sorti di Lev e Yara, che vivevano/morivano anche nelle precedenti bozze della storia. Una volta deciso che Lev sarebbe sopravvissuta, Druckmann sentì che la decisione giusta era assicurarsi che Ellie non uccidesse davvero Abby e completasse la sua storia di vendetta.

Gross fu sorpresa dall’idea che questa fosse persino un’opzione, ma permise ad Ellie di trattenere parte della sua umanità ed evitare di perdersi completamente. Druckmann ha affermato che lasciar vivere Abby, all’inizio, non era completamente giusto. Successivamente però hanno preferito essere onesti nei confronti del personaggio che stavano scrivendo e creando.

Offerta
The Last of Us 2 - Playstation 4
  • Uno dei franchise più famosi ed amati del mondo PlayStation con ottimi risultati di vendita in Italia
  • Sistema di gameplay rivoluzionato che rende ogni sfida, ogni scontro più realistico, coinvolgente ed appaga
  • Edizione Standard del gioco

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button