FeaturedNewsVideogiochi

EA: 1 milione di dollari allo streamer Ninja per giocare ad Apex Legends

EA non bada a spese per la sponsorizzazione del suo videogioco

La fonte ufficiale Reuters ha riportato che EA avrebbe pagato lo streamer Ninjia con ben 1 milione di dollari per la sponsorizzazione del nuovo titolo Apex Legends. Che EA abbia sempre investito nella pubblicità non è di certo un mistero, ma nessuno si aspettava che un breve video potesse essere retribuito con cifre simili!

EA Ninja

Tyler Blevins, in arte Ninja, ha giocato la sua partita ad Apex Legends lo scorso 5 febbraio, ma probabilmente non avrebbe mai immaginato un simile riconoscimento.

EA con Apex Legends sperimenta i benefici del live streaming

Ninja aveva dichiarato alla CNN che i suoi introiti, ad esempio in un mese particolarmente proficuo, si aggiravano intorno ai 500.000 dollari al mese tra sponsor, video su Youtube e Twitch. Di certo questo traguardo ottenuto con EA rappresenta un bel passo in avanti anche per il prestigio dello streamer che vanta ben 13 milioni di iscritti.

Questa notizia è utile per comprendere come e in che misura sia effettivamente importante il mondo del live streaming, specialmente per i giochi della tipologia battle royale. Del resto sono davvero innumerevoli gli utenti che decidono di acquistare un videogioco proprio perché si sono innamorati delle avventure che seguono attraverso lo stream dei loro youtuber preferiti. Se il motore del mondo gaming dunque è proprio lo stream su piattaforme come Twitch e YouTube, non c’è da meravigliarsi poi tanto se aziende di fama mondiale, come EA, decidono di investire su questo strumento.

Non solo Ninja, ma anche altri streamer sono stati o saranno coinvolti nella sponsorizzazione di Apex Legends: il successo di questo videogioco pare essere assicurato.

 

Tags

Valeria Schifano

Passo le mie giornate a leggere e scrivere. Vivo in costante simbiosi col mio smartphone, o meglio con quello di turno: è a tutti gli effetti un'appendice del mio corpo. Nulla sfugge all'occhio attento della mia fotocamera: amo scattare. Sì, specialmente il cibo.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker