fbpx
AbbigliamentoAutoLifestyleMotoriNews

“The Next Classic Guide”: Jaguar e Baracuta alla Milan Fashion Week

Jaguar E-Pace e G9 Harrington Jacket in edizione limitata

Jaguar e Baracuta hanno realizzato il progetto “The Next Classic Guide“, ridefinendo un classico alla Milan Fashion Week. Arriverà infatti una Jaguar E-Pace personalizzata a partire dall’iconico G9 Harrington Jacket, e di un G9 in edizione limitata.

Jaguar e Baracuta: “The Next Classic Guide” alla Milan Fashion Week

Il viaggio è iniziato a novembre, con i due brand partiti per una ricerca transnazionale di stile, trend, personaggi. Un viaggio per tutta Europa in cerca di un nuovo classico.

Dapprima in Inghilterra, Con il brand consultant Samutaro, per scoprire le nuove realtà cittadine, il gusto per l’arte e per il vintage. Dall’altro Kofi, anche conosciuto come The Unknown Vlog, uno dei primi Youtuber del mondo streetwear. Poi in Germania, con la coppia di DJ e designer formata da Afshin Momadi e Inan Batman, esplorando Berlino. E ancora in Olanda, alla scoperta del castello di Maastricht.

Per la Paris Fashion Week, il contatto è con due esponenti della street culture parigina. Prima Julien Boudet, street photographer conosciuto con l’acronimo di bleumode, e poi Jean Jacques Ndjoli, creative director.

JAGUAR_E_BARACUTA_low1-min

Ora The Next Classic Guide arriva Milano, nelle mani dei talent Andrea Faccio e Domenico Formichetti. Che porteranno avanti la scoperta dello stile proprio nella città della moda. In questa occasione, potremo trovare l’auto in città con street photographer francese Marc Henri a bordo della Jaguar E-Pace.

Durante il periodo della Milan Fashion Week potremo scoprire il prossimo classico dello stile in auto e nell’abbigliamento. Un’occasione unica per gli appassionati, che possono godersi queste due iconiche di stile. Nel processo in cui stabiliscono un nuovo classico.

Bestseller No. 1
Baracuta G9 Harrington Giacca 96,5 cm Blu scuro
  • Twill
  • 50% cotone/50% poliestere
  • 80% cotone/20% poliestere, 100% poliestere

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button