fbpx
NewsTech

TIM lancia la prima rete cloud 5G in Italia, con Noovle, Google ed Ericsson

Le soluzioni Cloud 5G di TIM aprono le porte del futuro per le aziende

TIM ha lanciato la prima rete Cloud 5G in Italia. La compagnia di telecomunicazioni è stata aiutata da Noovle, cloud-company del gruppo. Il progetto permette di realizzare applicazioni digitali in 5G, sfruttando l’automazione di processi industriali e allo sviluppo in tempo reale. Il tutto senza richiedere l’installazione fisica dell’infrastruttura di rete.

Grazie all’Edge Computing, sarà possibile sviluppare come detto servizi in tempo reale personalizzati per le proprie esigenze. La soluzione si baserà sull’infrastruttura Telco Cloud di TIM, sulle soluzioni Cloud di Google e le tecnologie Ericsson 5G Core Network e Automation.

credit-agricole-tim

Tutti i vantaggi della rete Cloud 5G di TIM

La Cloud Network 5G, in poche parole, permetterà alle aziende che vogliono avvalersi della rete RAN (rete radio a banda ultra-larga) di non dover necessariamente costruire l’infrastruttura fisica di rete, né nei punti di produzione né in quelli di gestione della logistica.

Il servizio permetterà alle imprese di integrare soluzioni innovative, andando ad aumentare l’efficienza dei propri processi logistici e produttivi. Il tutto agendo in piena collaborazione con gli sviluppatori del software. La Cloud Network 5G sarà disponibile in prossimità delle sedi fisiche delle compagnie, seguendo le esigenze dei clienti.

La privacy sempre in primo piano

Ciò dovrebbe permettere di ottenere una latenza quanto più bassa possibile, andando anche ad ottimizzare costi e tempi di realizzazione dei servizi. E’ riposta molto attenzione nei confronti del tema Privacy, in quanto il servizio rispetterà i più elevanti standard in quanto a protezione dei dati sensibili.

Nel 2021, non ci si potrebbe aspettare diversamente da un servizio che va ad interfacciarsi direttamente con aziende e una grande quantità di dati sensibili.

Il 5G e le soluzioni collegate ad esso si confermano un importante passo avanti nel futuro. Queste tecnologie saranno in grado di fornire innovazione e performance in modo sempre più agile. La Cloud Network ne è un esempio, un progetto in grado di garantire determinati benefici senza richiedere l’installazione fisica dell’infrastruttura di rete.

Source
Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button