fbpx
NewsTech

Tinaba e Banca Profilo rafforzano la loro collaborazione con Alipay

Il rafforzamento della partnership punta a sostenere i merchant italiani

Si amplia la collaborazione tra Tinaba, Banca Profilo e Alipay, piattaforma leader mondiale nel settore dei pagamenti. Con l’annuncio arrivato in queste ore, infatti, la coll’orazione, già iniziata nel 2019, registra un importante rafforzamento con l’obiettivo di sostenere i merchant italiani ed ampliare le opportunità di business a livello globale per tutti i soggetti coinvolti.

Continua la partnership tra Tinaba e Alipay

Lanciata nel 2019, la partnership tra Tinaba, Banca Profilo e Alipay può contare su oltre 9 mila esercenti in Italia che consentono a turisti cinesi e acquirenti a distanza di utilizzare Alipay come metodo di pagamento. Il rafforzamento della collaborazione garantirà un aumento del numero di negozi che accetteranno pagamenti tramite i principali wallet mobile dall’Asia, a partire da Hong Kong e dalla Corea del Sud.

Per la prima volta in Europa, inoltre, i clienti di Tinaba e Banca Profilo potranno effettuare pagamenti transfrontalieri tramite QR code. I pagamenti potranno essere effettuati dall’app Tinaba al network di merchant Alipay. La nuova funzionalità partirà con la rete europea di Alipay e potrà crescere in futuro. In questo modo, l’esperienza, sia in termini di marketing che di scontistiche, sarà più semplice.

Le parole dei protagonisti

Matteo Arpe, fondatore e CEO di Tinaba, sottolinea: “Siamo entusiasti di aver esteso la collaborazione con Alipay: questo accordo consente alla rete di Tinaba di evolversi da domestica a europea. Con l’auspicato ritorno a una normale mobilità nei prossimi mesi, i clienti di Tinaba potranno infatti beneficiare di una rete europea.

Rodrigo Cipriani Foresio, Country Manager di Alipay Sud Europa, aggiunge: “L’espansione della partnership con Tinaba e Banca Profilo, è un’ulteriore conferma del nostro obiettivo di rendere i servizi finanziari più inclusiviDa oggi saremo in grado di aiutare ancora meglio i nostri partner e consentire ai commercianti maggiori opportunità di business nell’utilizzo dei pagamenti transfrontalieri

Offerta

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button