fbpx
NewsTech

Il Trend Radar di Samsung svela i gusti dei Millennials sugli smartphone

Il Trend Radar ha svelato che un modello di smartphone permette di giudicare chi si ha di fronte

Da accessorio hi-tech, oggi lo smartphone è diventato un elemento che racconta la personalità del suo possessore. Per questo, è possibile svelare gusti e tendenze dei Millennials in fatto di smartphone. Nessun dettaglio riguardante la scelta di colore, suoneria o custodia è lasciata al caso. Infatti, ogni scelta riguardo lo smartphone racchiude significati precisi che permettono di raccontare lo stile ed il modo di vivere dei millennials. Per capire cosa rappresenti per loro la scelta dello smartphone, il Trend Radar di Samsung, attraverso uno studio condotto con metodologia WOA (Web Opinion Analysis) su 1.500 giovani tra i 20 ed i 35 anni di età, ha cercato di indagare il rapporto che questi hanno con lo smartphone, considerato l’oggetto tecnologico moderno per eccellenza, cercando di scoprire gusti ed abitudini di questa generazione.

I risultati del Trend Radar di Samsung

Per circa l’89% delle persone intervistate, il telefono è considerato il device più amato. Gli stessi Millennials hanno rivelato di non riuscire a staccarsi mai dal proprio smartphone. Per  i giovani infatti, dimenticare il telefono a casa può diventare fonte di ansia, in quanto esso è considerato un compagno di vita insostituibile, o persino il miglior mezzo per combattere la noia.

Attraverso uno studio di Samsung, che consiste in un monitoraggio online sui principali social network, blog, forum e community italiane, si è scoperto che per i giovani, lo smartphone non è considerato un semplice mezzo di comunicazione, in quanto consente di entrare in contatto con persone di tutto il mondo, ma è un mezzo che riesce a dettare lo stile di vita di una persona, fino a diventare il protagonista indiscusso dell’outfit. 

In vista dell’estate, quindi, c’è da lasciare spazio a tutte le nuove personalizzazioni, che vanno dall’abbinamento della borsa con la custodia, sino allo sfondo o allo smalto. I millennians si caratterizzano per la loro focalizzazione sullo schermo e per i loro abbinamenti delle cover con il proprio outfit. Non manca però la cura di dettagli come le suonerie personalizzate, o la forma ed il colore delle icone.

Questo stile è considerato così importante da influenzare il giudizio che si ha di una persona.
Per un giovane su tre, infatti, marca e modello bastano per giudicare, farsi un’idea su chi ci sta
di fronte e che, magari, vediamo per la prima volta.

Per i millennials, lo smartphone è così rilevante da riflettere la personalità di una persona: infatti, per esempio, gli appassionati di moda sceglieranno lo smartphone più adatto a loro in base all’estetica; gli amanti del selfie sceglieranno quello che permette di condividere nuove foto e video in maniera rapida.

In generale, se si vuole analizzare l’attività più amata dai giovani con il proprio smartphone, al primo posto vi è proprio la condivisione sui social di foto e video.

Cosa influenza la scelta di uno smartphone piuttosto che un altro? Sicuramente il modello, che
deve rispecchiare le esigenze tecnologiche, insieme al confort e al design (45%), le dimensioni
e lo spessore dello schermo (33%), il prezzo (28%), e la marca (23%).

I millennials amano in particolar modo fotografare cibo, i paesaggi, animali e i propri outfit.
Ancora tradizionali nella scelta di acquisto, si fidano molto di amici e famigliari.
Raccolgono informazioni dai tech blog online e dagli influencer sui social network,
fanalino di coda le riviste specializzate. Tra i servizi aggiuntivi che influenzano l’acquisto ci
sono, tra i primi, la possibilità di collegare facilmente lo smartphone a uno schermo esterno, la capacità di memoria superiore alla media e il risparmio energetico.

Tags

Katiuscia Caccia

Amante della lettura, della scrittura e della tecnologia. Dopo lo studio all'università, mi divido tra videogiochi e serie tv. Sogno di lavorare con i bambini, sperando di non dover trascurare mai le mie altre grandi passioni.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker