fbpx
Anteprime VideogiochiVideogiochi

Tutto quello che dobbiamo aspettarci da Football Manager 2022

Sports Interactive e SEGA hanno annunciato ufficialmente la release date di Football Manager 2022, attesissimo gioco manageriale di calcio. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Tutto pronto per il rilascio di Football Manager 2022

Manca meno di un mese. Questa la notizia trapelata da Sports Interactive e SEGA, che hanno annunciato che Football Manager 2022 verrà rilasciato il 9 novembre. Il gioco sarà disponibile su Steam, Epic Games Store e Microsoft Store. Buone notizie anche per gli abbonati ad Xbox Game Pass, che potranno usufruire del titolo in maniera gratuita.

Per realizzare il gioco, Sports Interactive ha raccolto e studiato le esperienze degli addetti ai lavori e delle figure principali del mondo del calcio. Così facendo è stata in grado di ricreare e migliorare tantissime dinamiche, come quelle del calciomercato. FM22 è infatti in grado di restituire tutto il dramma, la tensione e la vibrante atmosfera del momento più delicato della finestra dei trasferimenti: la chiusura.

Sono stati apportati anche miglioramenti nei rapporti con lo staff. Inoltre la nuova riunione settimanale prova a replicare con accuratezza il modo in cui i veri allenatori interagiscono con i vari preparatori e le figure chiave del proprio team.

Nel secondo episodio di In the Studio, serie di video presentata da James Allcott, c’è un ricco approfondimento sul gioco. Nel podcast, in compagnia di James, ci sono alcuni membri del team di Sports Interactive. Tra questi anche Fabrizio Romano, esperto di mercato, e  Chris Wilder, l’ex allenatore dello Sheffield United. Insieme i due discuteranno di quanto, a volte, sia estremamente labile e sfocato il confine tra Football Manager e la realtà.

Tutti coloro pre-acquistano Football Manager 2022 (Per PC e Mac), da un rivenditore autorizzato SEGA fino al lancio ricevono un 10% di sconto. Questi avranno anche la possibilità di sedersi per primi sulla panchina, grazie all’accesso anticipato a FM22. Questa fase di anteprima sarà disponibile circa due settimane prima del lancio ufficiale del gioco. Le carriere iniziate durante questa fase potranno essere proseguite nella versione finale del gioco.

Tutte le caratteristiche di FM22

Il titolo sarà caratterizzato alcune caratteristiche principali. Scopriamole insieme:

  1. Ultimo giorno di mercato: gli allenatori saranno informati nel dettaglio e al meglio degli ultimi trasferimenti, di tutti gli accordi, delle voci di mercato e delle offerte dei procuratori grazie al nuovo hub dell’ultimo giorno di mercato. In questo modo sarà un po’ più semplice riuscire a dominare il mercato nel turbinio convulso delle attività dell’ultimo giorno di trasferimenti. Nuove schermate dedicate permettono agli allenatori di monitorare l’interesse degli altri club nei loro giocatori. Sarà importante sfruttare le occasioni per stringere accordi con i giocatori in scadenza di contratto oppure scoprire immediatamente i giocatori disponibili in lista trasferimenti.
  2. Riunioni con lo staff: queste semplificano le interazioni con le figure chiave che gestiscono i vari aspetti del club. Anche in questo caso, il nuovo modello è ispirato alle esperienze degli addetti ai lavori nel mondo reale. Le nuove riunioni con lo staff sono un appuntamento settimanale che consente agli allenatori di organizzare al meglio la preparazione delle partite. Sarà fondamentale stabilire gli obiettivi di sviluppo a lungo termine dei giocatori e anche gestire la struttura del club. Gli allenatori hanno anche la possibilità di chiedere consigli specifici al proprio staff durante le riunioni. Questo grazie a una serie di nuove funzionalità pensate per massimizzare l’utilità di questi incontri.
  3. Hub dei dati: L’hub dei dati è una nuovissima sezione nella barra laterale di FM22 che ospita tutte le funzioni necessarie all’analisi dei dati e delle prestazioni. Da qui gli allenatori possono consultare e studiare tutte le metriche relative alle prestazioni della squadra. Non solo, ma sarà possibile anche analizzare singolarmente le prestazioni individuali dei giocatori. I club reali utilizzano le stesse metriche e metodi di analisi per migliorare le loro prestazioni in campo, e finalmente potranno farlo anche i giocatori di Football Manager 2022.

Il motore della partita di Football Manager 2022

Il motore della partita di FM22 segna l’inizio di una nuova era nella nostra eterna ricerca nel tentativo di creare la simulazione perfetta di quello che accade sul rettangolo di gioco.

Un nuovo motore di animazioni garantisce un livello di autenticità sul campo mai raggiunto prima. I movimenti dei calciatori ora appaiono decisamente più realistici e naturali grazie all’implementazione della tecnologia di “root motion”, mentre il tocco di palla nelle fasi di dribbling e conduzione sono stati ripensati per ampliare la rosa di movimenti possibili per i giocatori, che adesso possono ruotare intorno al pallone ed eseguire finte come la celebre Cruijff turn.

Miglioramenti significativi all’IA portano a un flusso più realistico delle trame di passaggio all’interno di una partita. È stato introdotto un nuovo sistema di pressing in cui i calciatori hanno più consapevolezza della propria capacità di scatto e sanno quando possono, o meno, andare a pressare gli avversari. È stata rivisto anche il valore di precisione in maniera tale che la condizione dei calciatori abbia un impatto maggiore sull’accuratezza di passaggi, tiri e tocchi di prima.

Un’altra novità di FM22 riguarda l’introduzione del centrale difensivo largo, un ruolo che permette agli allenatori di avere molta più flessibilità quando si schiera la difesa a tre. I centrali difensivi larghi si possono schierare in campo con compiti di difesa, di supporto oppure di attacco, la predisposizione offensiva comporta una maggiore tendenza a sganciarsi in sovrapposizione per creare situazioni di due contro uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button