!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');
Notre Dame Assassin's Creed Unity

Ubisoft dona mezzo milione a Notre Dame e una settimana di Assassin’s Creed Unity gratis per tutti


Dopo alcuni voci riguardanti la possibilità che i modelli di Notre Dame presenti in Assassin’s Creed Unity potessero contribuire alla sua ricostruzioneUbisoft ha fatto altri due importanti omaggi alla cattedrale parigina, di cui uno economico ed uno simbolico (ma concreto per i videogiocatori di tutto il mondo).

Gli omaggi di Ubisoft ad Notre Dame

La compagnia ha innanzitutto deciso di donare 500mila dollari per aiutare la ristrutturazione e la ricostruzione di Notre Dame, invitando anche altre aziende e privati a donare.

Notre Dame Ubisoft Assassin's Creed Unity

Come secondo omaggio, Ubisoft ha deciso di regalare, per tutta la prossima settimana, il gioco Assassin’s Creed Unity (ambientato proprio a Parigi e con la cattedrale tra i monumenti principali). Chiunque voglia quindi ammirare la ricostruzione della città e della chiesa può scaricare gratuitamente il gioco da Uplay PC.

Il messaggio, oltre che di supporto in un momento difficile per Parigi, è quello che i videogiochi possono aiutare ad esplorare e apprezzare alcuni luoghi in modi altrimenti impensabili. Ubisoft spera, con questo piccolo gesto, di fornire a tutti l’opportunità di apprezzare il loro “omaggio virtuale” a questo storico monumento.

[amazon_link asins=’B06Y4CQCV2,B00YY00FLG,8868362945′ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’bd372e36-1001-4836-bc01-b31471638f6e’]

Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link