fbpx
SpettacoliTech

UFC: ecco i rischi dello streaming illegale per Poirier VS Conor McGregor

Voglia di seguire in streaming illegale la sfida di Mc Gregor? I rischi sono altissimi

L’UFC sta conquistando sempre più fan in tutto il mondo, grazie alla spettacolarità degli incontri e al grande carisma dei lottatori. L’11 Luglio ci sarà il big match Dustin Poirier VS Conor McGregor, e molti potrebbero cadere nella tentazione di seguirlo su un sito di streaming illegale. I rischi, tuttavia, sono davvero alti.

FACT è una delle principali organizzazioni europee per la tutela dei diritti intellettuali. Ha spiegato quanto sia rischioso seguire gli eventi sportivi tramite siti pirata. La probabilità di imbattersi in truffe e virus è altissima, così come quella di subire furti di dati sensibili.

Il gioco, insomma, non vale la candela: risparmiare qualche euro in questo modo non è una mossa saggia e lungimirante.

boxe

Le parole di Sharp sulla pirateria dei match UFC

L’ex agente di polizia e CEO di FACT, Kieron Sharp, ha spiegato:

“I combattimenti UFC sono sempre molto attesi, come l’incontro di questa settimana tra Dustin Poirier e Conor McGregor. Quando combattono atleti di così alto profilo aumentano i nuovi spettatori e alcuni di questi potrebbero essere tentati proprio dallo streaming illegale. Questi nuovi tifosi potrebbero non essere consapevoli dei pericoli e dei rischi associati: una nostra recente ricerca ha evidenziato che nel Regno Unito tre persone su cinque (62%) non sanno che lo streaming illegale può portare a frodi, furti di identità e malware.

La società di cybersecurity Webroot ha recentemente scoperto che il 92 per cento dei siti di streaming illegale, utilizzati per la pirateria di contenuti sportivi, stavano promuovendo una serie di Bitcoin e di truffe attraverso app mobile, oltre a contenere malware e tutto questo in un singolo fine settimana. È quindi evidente quanto sia reale la minaccia per gli utenti inconsapevoli: la pirateria è infatti gestita da organizzazioni illegali molto complesse che hanno a che fare direttamente con una rete di criminali. Vedere l’incontro legalmente è l’unico modo per evitare di mettere a rischio se stessi e la propria famiglia”.

Source
Comunicato Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button