fbpx
CulturaNewsSpettacoli

Vince Vaughn sarà protagonista della serie Apple TV+ Bad Monkey

Il creatore della serie è Bill Lawrence, già autore di Scrubs e Ted Lasso.

È in arrivo un nuovissimo dramma in 10 episodi intitolato Bad Monkey, che sarà un’esclusiva di Apple TV+ e avrà per protagonista Vince Vaughn, coinvolto nel progetto anche in qualità di produttore esecutivo. La serie è ideata da Bill Lawrence (noto per le altre sue creazioni Scrubs, Cougar Town e la più recente Ted Lasso), che sarà anche produttore esecutivo del progetto, nonché capo sceneggiatore. A riportare la notizia è Collider. Bad Monkey è basata su un romanzo omonimo del 2013, scritto da Carl Hiaasen.

In arrivo su Apple TV+ Bad Monkey, con protagonista Vince Vaughn

Vince Vaughn imprime la sua impronta davanti al TCL Chinese di Hollywood, il 4 marzo 2015.

Nella serie, Vaughn interpreterà Andrew Yancey, un ex detective residente nel sud della Florida che viene retrocesso a ispettore del ristorante per ragioni che non sono ancora note. Quando un turista pescatore finisce per catturare un braccio umano reciso invece di un pesce, le cose iniziano a farsi interessanti. La trama porterà infatti Yancey in un vortice di corruzione, avidità e devastazione ambientale che si è verificata nell’ecosistema della Florida meridionale negli ultimi decenni. Come suggerisce il nome, c’è una scimmia, ma non si sa ancora quale famosa scimmia di Hollywood interpreterà quella parte particolare. Bad Monkey non ha ancora una data di uscita ufficiale.

Recentemente, Ted Lasso di Bill Lawrence è diventata la commedia più nominata nella sua stagione di debutto, ottenendo 20 nomination agli Emmy, inclusa quella per la miglior serie comica. Sebbene Vince Vaughn sia noto soprattutto per i suoi ruoli comici, come quelli in Palle al balzo – Dodgeball e 2 single a nozze – Wedding Crashers, ha anche esperienza con lavori più drammatici, tra cui la seconda stagione di True Detective e i film di S. Craig Zahler Dragged Across Concrete – Poliziotti al limite e Cell Block 99 – Nessuno può fermarmi, oltre ad Arkansas, distribuito l’anno scorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button