fbpx
HardwareNewsTech

I chip Apple M1 potrebbero far risparmiare milioni alle aziende

Secondo un'analisi di mercato, le ditte potrebbe risparmiare oltre 800 dollari rispetto ai classici PC nel ciclo di vita

Secondo un report di Forrester, i chip M1 di Apple potrebbero far risparmiare milioni di dollari alle aziende rispetto a comprare altri PC. Se infatti il costo iniziale è maggiore, nell’arco intero della vita del dispositivo i risparmi superano gli 800 dollari per unità.

I chip Apple M1 possono far risparmiare le aziende

Secondo il report di Forrester (che però va detto essere commissionato da Apple), ogni Mac con chip M1 fa risparmiare fino a 843 sollari per un’unità. Nonostante l’hardware sia elevato, la manutenzione e la gestione del software permettono di abbassare le spese. Nell’analisi ci sono anche concetti piuttosto astratti come la sicurezza e l’attenzione degli utenti, che sono piuttosto situazionali.

Tuttavia, il report indica che le aziende potrebbero risparmiare fino a 12,4 milioni di dollari nel corso di tre anni per il supporto IT, grazie anche alla gestione semplificata e alla consegna zero-touch su macOS. Inoltre secondo Forrester le aziende potrebbe risparmiare sempre in tre anni fino a 37,5 milioni di dollari grazie alla migliore capacità energetica del dispositivo, che offre una migliore prestazione per ogni dollaro di energia consumato. Infine, sembra che la produttività dei dipendenti possa aumentare per 75 milioni di dollari.

macbook

“Prima dell’arrivo dei Mac, le organizzazioni [intervistate] usavano soprattutto PC. Tuttavia gli intervistati hanno spiegato che ci fossero dei problemi con l’utilizzo dei computer. Gestire e consegnare PC (specialmente da remoto) era manuale e richiedeva tempo per l’IT”. Sebbene Apple non sia l’unica azienda a offrire un servizio simile, la possibilità di consegnare i dispositivi ai dipendenti è un vantaggio.

“Con Apple che ha migliorato performance ed efficienza energetica con M1, i clienti hanno potuto acquistare più Mac pur restando nella stessa fascia di prezzo dei PC utilizzati precedentemente”.

I report commissionati dalle aziende vanno presi sempre con le pinze. Ma la migliore efficienza è un parametro da tenere a mente per gli amministratori IT: il computer meno costoso non sempre fa risparmiare. Potete leggere qui l’intero report.

OffertaBestseller No. 1
2020 Apple MacBook Air con Chip Apple M1 (13", 8GB RAM,...
  • Chip M1 progettato da Apple, per un nuovo livello di performance della CPU, della GPU e del machine learning
  • Autonomia senza precedenti, con una batteria che dura fino a 18 ore
  • CPU 8‐core fino a 3,5 volte più rapida, per gestire i progetti a velocità mai viste
Source
TechRadar

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button