fbpx
Motori

Volkswagen: pronto al debutto il T-Roc Cabriolet

Un po' a sopresa il marchio tedesco sta per lanciare un T-Roc decapottabile

All’inizio dello scorso anno, la Volkswagen ha sollevato il velo su una versione “concept” basata sul T-Roc dotato, nella parte superiore, di un tettuccio in tessuto flessibile, chiamato a suo tempo T-Cross Breeze. Per molti questo sembrava uno studio di stile che sarebbe rimasto nei cassetti degli ingegneri tedeschi, convinti dal fatto che il marchio non avrebbe avuto il coraggio di lanciare un modello così insolito.  Eppure, Volkswagen, ha sorpreso tutti svelando nella giornata di ieri la versione definitiva di quella che finora sembrava un’illusione dei progettisti. Sobriamente battezzato,T-Roc Cabriolet  questa nuova declinazione va così a completare la gamma del piccolo SUV urbano lanciato alla fine del 2017.

Due porte e look più sportivo

A differenza di altri modelli che hanno solo “cambiato il tetto” questo nuovo T-Roc cambia decisamente la filosofia per cui è nato in principio il SUV urbano del marchio tedesco. Addio alle cinque porte, che diventano solo due, dando un aspetto molto più sportivo a questa piccola cabriolet. Un dinamismo che è ancora ostacolato dalla sagoma rialzata della macchina, sebbene questa risulti più armoniosa in questa variante. Ovviamente, la parte superiore rimane il nuovo elemento principale: Volkswagen promette un’apertura e una chiusura del tetto in soli nove secondi anche viaggiando fino a 30 km/h. L’interno non cambia ma l’abitabilità subisce un colpo, con bagagliaio il cui volume non supera più i 284 litri, contro i 445 nella versione standard, e il divano posteriore che perde un posto.

Gamma limitata

Con la sua filosofia molto diversa dalla cinque porte T-Roc, questa cabriolet in declinazione SUV non dovrebbe attirare lo stesso cliente, e questo, Volkswagen lo ha capito. Il produttore ha quindi deciso di restringere la gamma di motori nelle sue declinazioni più semplici, eliminando il diesel, così come la trazione integrale, due elementi che non dovrebbero essere rimpianti dai clienti che mirano ad acquistare il T-Roc Cabriolet. Potranno però scegliere tra il tre cilindri da 1,0 CV da 115 CV e il quattro cilindri da 1,5 litri da 150 CV , che possono essere abbinati (in optional) a un cambio DSG a sette marce a doppia frizione. Entrambe le versioni saranno equipaggiate con un cambio manuale a sei marce.

Debutto a Francoforte

T-Roc Cabriolet Sarà presentato ufficialmente al Salone di Francoforte che aprirà i battenti il prossimo 12 settembre. La commercializzazione del Volkswagen T-Roc Cabriolet  dovrebbe iniziare nei prossimi mesi, probabilmente all’inizio del 2020. I prezzi sono ancora sconosciuti, ma probabilmente dovrebbero superare leggermente i 22.620 euro della versione standard.

Tags
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker