fbpx
Anteprime VideogiochiVideogiochi

World War Z: Aftermath è in uscita per PlayStation 4 e Xbox One

L’esperienza definitiva coop-shooter a tema zombi ha un nome, ed è World War Z: Aftermath, sequel del primo capitolo. Il gioco sta per arrivare su PlayStation 4 e Xbox One. Inoltre, in autunno, il titolo originale sbarcherà anche su Nintendo Switch.

Dal 21 settembre su PlayStation 4 e Xbox One

Manca davvero poco all’uscita di World War Z: Aftermath per console. Il gioco, che consiste in un co-op shooter a tema zombie, sarà disponibile per PlayStation 4 e Xbox One a partire dal 21 settembre 2021. Dopo il fortunato capitolo originale ispirato all’omonimo film campione d’incassi, le vicende del nuovo capitolo si svolgeranno in piena Città del Vaticano. 

A caratterizzare il gameplay ci sarà anche il nuovo sistema di mischia, che permetterà di combattere con mosse uniche. L’esperienza di gioco sarà garantita dallo straordinario 4K con 60 FPS, che rende estremamente immersive le sessioni di gaming, soprattutto in modalità Horde Mode XL, che prevede centinaia di zombi sullo schermo. I giocatori potranno inoltre sperimentare una nuova prospettiva al cardiopalma con la nuova e coinvolgente modalità in prima persona Aftermath.

World War Z in arrivo su Nintendo Switch

Il capitolo originale, World War Z, sbarcherà anche su Nintendo Switch a partire dall’autunno 2021. Salva l’umanità che è sull’orlo dell’estinzione. Da New York a Mosca, Gerusalemme e altro, l’apocalisse dei non morti continua a diffondersi. Mentre la fine incombe, aiuta un gruppo di pochi sopravvissuti ed unisciti a loro per sconfiggere l’orda di non morti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button