fbpx
MobileNewsRecensioni TechTech

La recensione di Xiaomi Redmi Note 12 Pro+, la potenza dell’hardware

Con 200MP di fotocamera e 120W di ricarica, ha tutto quello che serve - ma la concorrenza al prezzo è spietata

Xiaomi Redmi Note 12 Pro+ è uno degli smartphone più attesi del 2023, grazie a una scheda tecnica impressionante e un prezzo che, sulla carta, sembra molto competitivo. Fotocamera da 200MP, ricarica da 120W: il nuovo smartphone di fascia media punta tutto sulla forza dei numeri. Ma con un prezzo appena sotto i 500 euro, trova tanti competitor che hanno specifiche peggiori ma software al top. Riuscirà a fare la differenza? In questa recensione di Xiaomi Redmi Note 12 Pro+ 5G, cerchiamo di capire se è lo smartphone che fa per voi.

La nostra recensione di Xiaomi Redmi Note 12 Pro+ 5G

Aprendo la confezione di Xiaomi Redmi Note 12 Pro+ per questa recensione, troviamo una cover trasparente e il caricabatterie da 120W con cavo USB-C insieme allo smartphone. Un pacchetto completo per iniziare a sfruttare questo nuovo smartphone appieno.

Ma prima di farlo, è giusto prendersi un momento per valutare il design di questo smartphone, che pur essendo radicato nella fascia media ha ambizione da dispositivo al top.

Design: semplicità con stile

La prima evidenza sta nel fatto che questo smartphone ha dimensioni senza dubbio generose. Misura 162.9 x 76 x 8.9 mm: quasi nove millimetri di spessore non sono pochi. Allo stesso modo, i 209 grammi di peso sono oltre la media della maggior parte dei dispositivi di questa fascia. Ma quando prendiamo in mano il nuovo Redmi Note 12 Pro+, ci sembra meno ingombrante di quello che i numeri direbbero. È grande, ma non scomodo da utilizzare, anzi.

recensione xiaomi redmi note 12 pro 5g min

Xiaomi Redmi Note 12 Pro+ ha un design elegante e minimalista, con una scocca posteriore in vetro curvo sui lati e un telaio lucido che circonda il dispositivo.

Scopri tutto sul fantastico mondo Xiaomi

Il retro ospita una fotocamera principale da 200 MP, affiancata da una grandangolare da 8 MP, una macro da 2 MP e un flash LED, in un rettangolo che riprende colore e materiali del bordo. Il modulo fotografico sporge leggermente dalla superficie, ma con la cover il dispositivo resta stabile se appoggiato a un tavolo.

Il sensore di impronte digitali è integrato nel pulsante di accensione sul lato destro. Mentre sul lato superiore troviamo il jack audio da 3,5 mm, lo speaker principale, il microfono, con un altro speaker e la porta USB-C sul bordo inferiore.

Il dispositivo ha un vetro in Gorilla Glass 5 e ha la certificazione IP53 per resistere a polvere e schizzi d’acqua. La sensazione è quella di un dispositivo resistente e ben costruito: niente scricchiolii o incertezze.

Un grande display

Xiaomi Redmi Note 12 Pro+ monta un display AMOLED da 6,67 pollici con risoluzione Full HD+ (2400 x 1080 pixel), frequenza di aggiornamento a 120 Hz e luminosità massima di 900 nit. Lo schermo è protetto da un vetro Gorilla Glass 5 e presenta un foro centrale per la fotocamera frontale da 16 MP.

recensione xiaomi redmi note 12 pro min

Il display offre una buona qualità visiva, con colori vivaci e contrasti elevati. In particolare, gli sfondi del carosello di MIUI mettono in evidenza l’ottima qualità della risoluzione: lo schermo è grande e di qualità che sembra superiore al prezzo di listino.

La frequenza di aggiornamento a 120 Hz garantisce una fluidità elevata nella navigazione e nei giochi, mentre la luminosità massima consente una buona visibilità anche sotto la luce diretta del sole. Lo schermo supporta anche il HDR10+, per una maggiore fedeltà cromatica nei contenuti compatibili. Siamo rimasti ben impressionati.

Recensione Xiaomi Redmi Note 12 Pro+ 5G, hardware e prestazioni

Xiaomi Redmi Note 12 Pro+ è alimentato dal processore MediaTek Dimensity 1080, un chip octa-core con frequenza massima di 2,8 GHz e architettura a 6 nm. Si tratta di un processore di fascia medio-alta. E le prestazioni ci sono tutte, in ogni tipo di situazione, sia nelle operazioni quotidiane che nei giochi più impegnativi.

Il processore è affiancato da 8 GB di RAM LPDDR4X, che permettono di passare da un’app all’altra molto velocemente. La memoria da 256 GB è UFS 2.2, che non è la soluzione più rapida sul mercato. Aprendo applicazioni particolarmente pensanti (come i giochi) lo si può notare, ma dobbiamo dire che siamo rimasti ben impressionati in generale.

Lo smartphone supporta anche la connettività 5G dual SIM, il Wi-Fi 6, il Bluetooth 5.2, il NFC e il GPS dual-band.

Il sistema operativo è Android 13 personalizzato con l’interfaccia MIUI 14. Essa presenta alcuni dei problemi storici di questo sistema operativo: in particolare la presenza di un po’ troppe app preinstallate. Ma potete cancellarle quasi tutte. E una volta arrivati a sistemare il sistema come volevamo (per esempio con le gesture invece dei tre tasti in basso), dobbiamo dire che tutto funziona alla grande.

Recensione: la fotocamera di Xiaomi Redmi Note 12 Pro+ 5G

fotocamera xiaomi redmi 12 pro recensione min

Xiaomi ha utilizzato tre fotocamere su Redmi Note 12 Pro+ 5G, che si sono comportate bene durante la nostra recensione. O meglio: la fotocamera principale lo ha fatto. Con 200MP e la stabilizzazione OIS, permette di catturare moltissima luce. Il risultato è che anche al buio gli scatti non sono male, anche se brilla soprattutto in buone condizioni di luce. Con il cielo coperto e al crepuscolo, invece, abbiamo notato una gestione non perfetta dei contrasti, risultando in fotografie più “piatte” di quanto avremmo voluto.

Lo zoom non è affatto male, ma spesso abbiamo preferito scattare con la fotocamera e poi fare “cropping” in post-produzione. Meno utili invece le fotocamere grandangolari e la macro, che servono soprattutto da sostegno alla principale.

Scopri tutto sul fantastico mondo Xiaomi

Potete registrare video anche in 4K a 30 fps, con buoni risultati anche grazie all’OIS. Buoni risultati, ma anche in questo caso non siamo sul livello dei top di gamma, quanto piuttosto in linea con la fascia medio-alta. La fotocamera da selfie da 16MP va bene per social e videochiamate.

Sample fotografici

photo 2023 03 28 14 45 45
photo 2023 03 28 14 45 42
X1
photo 2023 03 28 14 45 39
x10
photo 2023 03 28 14 45 34
X2
photo 2023 03 28 14 45 32
Grandangolo x0,8
photo 2023 03 28 14 45 30
photo 2023 03 28 14 45 27
photo 2023 03 28 14 45 25
photo 2023 03 28 14 45 23
photo 2023 03 28 14 45 20
photo 2023 03 28 14 45 18
photo 2023 03 28 14 45 17
photo 2023 03 28 14 45 15
photo 2023 03 28 14 45 13
photo 2023 03 28 14 45 12
photo 2023 03 28 14 45 10
photo 2023 03 28 14 50 10

    Batteria e ricarica

    Xiaomi Redmi Note 12 Pro+ ha una batteria da 5000 mAh che garantisce un’autonomia eccezionale. Con un uso normale è possibile arrivare a due giorni di utilizzo senza problemi, mentre con un uso più intenso si arriva comunque a fine giornata con anche 30-40%. Abbiamo provato a scaricarlo del tutto tenendo GPS, hotspot WiFi e 5G accessi, con tante ore di display attivo. Non ce l’abbiamo comunque fatta.

    batteria recensione xiaomi redmi note 12 pro 5g min

    Lo smartphone supporta anche la ricarica rapida a 120 W, che permette di ricaricare completamente la batteria in soli 19 minuti circa. Nella confezione di vendita è incluso un caricabatterie da 120 W che sfrutta appieno questa tecnologia. In questo ambito è un top di gamma, anzi fa decisamente meglio di molti altri.

    Recensione Xiaomi Redmi Note 12 Pro+ 5G: vale la pena acquistarlo?

    Xiaomi Redmi Note 12 Pro+ è uno smartphone che non delude sotto nessun aspetto (qui le specifiche tecniche complete). Ha un design curato e moderno, un display AMOLED di qualità, un processore potente e versatile, una buona fotocamera. E per autonomia e ricarica diventa semplicemente eccellente.

    Il prezzo da 499 euro è più che giustificato con queste specifiche. L’unico problema è che in questa fascia di prezzo ci sono diversi smartphone interessanti che, seppure con hardware peggiore sulla carta, recuperano molto grazie al software. Inoltre, il fatto che gli altri Redmi Note 12 costino di meno offrendo prestazioni di buona qualità, potrebbe farli preferire a molti – rinunciando ai 200MP della fotocamera e ai 120W di ricarica. Sono ottimi da avere, ma non per tutti necessari.

    Anche a prezzo pieno resta un buon acquisto, ma con qualche decina di euro di sconto Xiaomi Redmi Note 12 Pro+ 5G potrebbe diventare un prodotto davvero imperdibile.

    Xiaomi Redmi Note 12 Pro+ 5G 8GB+256GB polar white sbloccato...
    • Xiaomi Redmi Note 12 Pro+ 5G 8GB+256GB bianco polare sbloccato senza branding
    • Tipo di prodotto: COMPONENTE COMPUTER
    • Marca: Xiaomi

    Ultimo aggiornamento 2024-07-21 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

    Da non perdere questa settimana su Techprincess

    🎮Il video del monaco buddista che gioca a Super Mario (e prega per ogni nemico ucciso)
     
    💍A cosa serve un anello smart? | La prova di RingConn Smart Ring
     
    💬noplace è l’applicazione più scaricata su App Store: scopriamo di cosa si tratta
     
    Chi ha detto che il fotovoltaico deve essere complicato?
     
    🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
     
    📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
     
    💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
     
    🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
     
    💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

    Autore

    • Stefano Regazzi

      Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

      Visualizza tutti gli articoli

    Ti potrebbero interessare anche:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button