fbpx
NewsSoftwareTech

YouTube TV arriva (finalmente) su Google TV

No, nessun sa bene perché non fosse già supportata dall'inizio

Google ha aggiornato l’app Google TV, che permette di affittare e comprare film di Google Play, oltre che controllare la vostra Android TV, aggiungendo YouTube TV. Per qualche ragione, l’app pensata per gestire il vostro intrattenimento non aveva incluso il servizio di intrattenimento più usato al mondo, proprietà di Google. Ma ora l’azienda di Mountain View ha rimediato al problema. E non solo.

Google TV ora supporta YouTube TV

Il branding dei prodotti Google per l’intrattenimento non è stato proprio ottimo negli anni. YouTube è un marchio che funziona e lo fa bene, meglio di quasi ogni altro servizio online al mondo. Ma quando dal PC si passa alle televisioni la questione è più complicata. Il sistema operativo pensato per le smart TV prima si chiamava Google TV, per poi cambiare quasi subito ad Android TV (che trovate su tanti televisori oltre che sulle ultime Chromecast). Ma si chiama Google TV anche il servizio per acquistare film e serie TV da Google Play. E l’app lanciata l’anno scorso, che dovrebbe racchiudere un po’ entrambi i servizi: un’interfaccia funzionale per guardare contenuti sulla TV e un modo semplice per acquistare intrattenimento. Disponibile sia su Android TV che su smartphone. Se sembra confusionario, è perché lo è.

google tv youtube tv

L’ultimo aggiornamento di quest’app per smartphone porta alcune interessanti novità. Prima fra tutto YouTube TV, che si aggiunge ad altri servizi supportati come Netflix, Prime Video e Disney+. Persino Apple TV+, con i materiali pubblicitari che mettono in primo piano Ted Lasso, un show prodotto dagli eterni rivali della Mela. E negli Stati Uniti sono arrivati anche Discovery+ (presente anche in Italia), Booimerang, PBS kids e molti altri.

Non è dato sapere perché YouTube TV non fosse fra i contenuti presenti al lancio. Google TV permette di cercare fra tutti i vostri servizi di streaming e noleggio digitale, quindi ha senso che Google promuova il proprio servizio. O che perlomeno non avvantaggi gli altri concorrenti.

Oltre a YouTube TV arriva anche un nuovo design grafico, con le anteprime che ora si vedono in 16:9 e file di raccomandazioni come quelle viste in Android TV. Inoltre potete gestire più facilmente fra i tanti servizi, semplicemente selezionando quelli che volete vedere suggeriti. Se volete approfondire queste novità, vi consigliamo di entrare nel dettaglio sul blog Google.

Bestseller No. 1
Google Pixel 5 5G (2020) GTT9Q 128GB Factory Unlocked...
  • 6.0" Inch, OLED Capacitive Touchscreen, 16M Colors, 1080 X 2340 Pixels, Corning Gorilla Glass 6
  • 2G : GSM 850 / 900 / 1800 / 1900 and/or 3G : UMTS/HSPA+/HSDPA 800(B6) / 800(B19) / 850(B5) / 900(B8) / 1700|2100(B4) /...
  • 128GB Storage, 8GB RAM
Source
Android Police

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button