fbpx
NewsSmart HomeTech

Zoom e Amazon Chime arrivano sugli Echo Show 10

Da oggi potete gestire riunioni, corsi e videochiamate sullo smart display

Amazon sta aggiornando gli smart display Echo Show 10 di terza generazione perché possano gestire videoconferenze e riunione sia con Zoom che con il software proprietario Chime. Quest’aggiunta rende il nuovo dispositivo per la smart home dell’azienda perfetto anche per le videochiamate in smartworking, senza nemmeno bisogno di accendere il PC.

Amazon porta Zoom e Chime sugli Echo Show 10

Il nuovo strumento di Amazon ha stupito da subito per la sua abilità nel seguirvi per la stanza, ruotando su se stesso mentre state facendo una videochiamata. Questa funzione risulta molto utile per esempio mentre continuate a cucinare pur videochiamando partner, parenti o amici. Oppure permettendo di continuare a seguire una serie TV che vi ha stregato mentre riordinate la stanza, mentre vi preparate a uscire o qualsiasi altra attività che richieda di spostarsi da un punto all’altro.

Da oggi potete fare lo stesso anche durante una conferenza o una riunione di lavoro, seguendo lo schermo anche muovendovi attorno alla stanza in altre faccende affaccendati. Questo permette di seguire gli speaker e le presentazioni condivise, oppure se siete voi a parlare vi consente di essere al centro dell’inquadratura anche in movimento.

echo-show-10 zoom amazon chime

Videochiamate comode come non mai

Questa funzione risulta talmente comoda per le videochiamate che in molti si sono domandati perché Zoom non fosse incluso nel pacchetto fin da subito. Moltissime aziende hanno deciso di adottare questo nuovo software per consentire di comunicare fra i lavoratori in varie sedi e in smartworking. Ma oltre a Zoom Amazon introduce per la prima volta nei dispositivi Echo Show 10 di terza generazione anche Chime, la piattaforma proprietaria per le teleconferenze lanciata nel 2017.

Con entrambi i software, potete anche dire semplicemente “Alexa, avvia la mia riunione su Zoom/Chain“. Tuttavia vale la pena notare che senza collegare il calendario e i meeting non potete sfruttare questa funzione. Quindi ricordatevi di accettare l’invito elettronico sul PC del lavoro per poi sfruttare la vostra casa intelligente per la videochiamata.

L’aggiornamento arriva in automatico su tutti gli Echo Show 10 di terza generazione. Se siete impazienti di provarlo, innanzi tutto ricordate di collegare i calendari. Per farlo, lanciate la vostra app Alexa su iOS e Android per poi andare in Impostazioni e Calendario & Email. Potete forzare l’aggiornamento dalle Impostazioni andando in Aggiornamento. Una volta fatto questo, l’unica preoccupazione è assicurarsi di non fare disastri in cucina durante una riunione.

Nuovo Echo Show 10 (3ª generazione) | Schermo intelligente...
  • Progettato per muoversi con te - Con uno schermo HD da 10,1" che si muove automaticamente, avrai sempre sott'occhio...
  • Sempre al centro dell'attenzione - Videochiama amici e famiglia o scatta una foto con la telecamera da 13 MP che, grazie...
  • Dare vita alla tua Casa Intelligente è semplice - Configura i dispositivi ZigBee compatibili senza bisogno di un hub...
Source
Android Headlines

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button