fbpx
RecensioniRecensioni TechTech

La recensione delle LG Tone Free FN7. Le cuffie true wireless che si autopuliscono

Le LG Tone Free FN7 sono le eredi delle Tone Free FN6, uscite lo scorso anno e dotate di una funzione piuttosto unica: la sanificazione tramite tecnologia UV-C, sapientemente inserita all’interno del piccolo case che le contiene. Le FN7 riprendono naturalmente questa apprezzata caratteristica aggiungendone un’altra particolarmente richiesta: la cancellazione attiva del rumore.

Il risultato? Scopriamolo in questa recensione delle LG Tone Free FN7.

LG Tone Free FN7 recensione

LG Free Tone FN7 recensione design

Corpo in plastica, design discreto e peso contenuto: le LG Tone Free FN7 somigliano moltissimo al modello precedente. L’unica piccola aggiunta è una protuberanza nella parte superiore dell’auricolare, che ospita il sensore tattile.

Una volta indossate risultano molto comode ma attenzione: ricordatevi che sono in-ear, ossia con il gommino di silicone che entra nel vostro canale auditivo. Non è un difetto, sia chiaro, ma non tutti apprezzano questo form factor.

Una volta appurato che la forma fa al caso vostro, avrete tra le mani un prodotto che si adatta bene al vostro orecchio e che risulta abbastanza stabile anche se utilizzato per fare attività fisica. In più vantano la certificazione IPX4, quindi resistono a schizzi d’acqua e al sudore.

Concludiamo la panoramica estetica con la colorazione. Sono due le varianti attualmente in commercio: bianca e nera. Il prezzo naturalmente è il medesimo. Parliamo di 199€ che vanno a collocare le LG Free Tone FN7 nella fascia alta del mercato.

La custodia con la tecnologia UV-C

Ve lo anticipiamo subito: la tecnologia UV-C è l’aspetto più interessante e convincente di queste cuffie true wireless. Prima di tutto per l’indiscussa utilità. In un mondo ormai sempre più attento alla sanificazione degli oggetti e alla salute del singolo, le Free Tone FN7 offrono una sicurezza in più, debellando il 99,99% dei batteri in soli 10 minuti. Attualmente sono le uniche ad offrire questo plus che risulta ancora più utile se correlato al form factor degli auricolari. Il formato in-ear infatti tende a sporcarsi più facilmente e gli UV-C eliminano parte del problema senza che ve ne accorgiate.

Il secondo aspetto da evidenziare è l’implementazione di questa tecnologia. Niente di invasivo e niente componenti aggiuntivi. Gli UV-C si trovano all’interno della custodia, che rimane compatta e facile da trasportare.
Vi accorgere di loro perché, una volta aperto il case, noterete due luci LED, posizionate sotto ciascuno auricolare. Non allarmatevi: la tecnologia UV-C si attiva solo quando chiudete il coperchio e ricaricate il case via cavo, quindi non dovete preoccuparvi di un’eventuale esposizione agli ultravioletti.

LG Free Tone FN7 recensione: come si controllano?

Come buona parte delle cuffie true wireless di questa fascia, le LG Free Tone FN7 prevedono i controlli touch e l’applicazione dedicata che insieme vi danno il pieno controllo degli auricolari.

Partiamo dai primi, che risultano migliorati rispetto alla versione precedente. Il nuovo sensore tattile infatti rende le FN7 più reattive, così non perdete tempo cambiando traccia o attivando l’assistente vocale di turno.

Le altre funzionalità vengono demandate all’applicazione Tone Free, al momento disponibile solo in lingua inglese.
Da qui potete accedere ai 4 preset realizzati in collaborazione Meridian, società inglese specializzata nella produzione di componenti e sistemi audio di alta qualità. I profili disponibili sono Immersive, Bass Boost, Natural e Treble Boost, che vanno ad agire su alti, bassi e voci in modo diverso. La differenza non è marcata ma comunque percepibile, soprattutto con il Bass Boost.
Esistono inoltre due preset che potete editare e personalizzare in base al vostro gusto personale, così se nessuna modalità vi soddisfa potete creare la vostra.

Le funzionalità dell’applicazione non finiscono qui. Abbiamo la gestione del volume, dei comandi touch, delle notifiche e la cancellazione del rumore, attivabile unicamente da qui.

Completa il quadro la sezione Tone Free Lab, un’area che racchiude una serie di funzionalità sperimentali. O almeno, lo farà in futuro. Ad oggi infatti c’è solo la Connection Priority Mode, che dà priorità alle cuffie rispetto ad altri device.

Offerta
LG Cuffie Bluetooth Wireless In Ear TONE Free FN7 Black con...
  • CARATTERISTICHE: Cuffie Bluetooth 5.0 LG TONE Free FN7 nere, cancellazione attiva del rumore, accoppiamento automatico,...
  • SUONO: Grazie al suono progettato da Meridian, le cuffie LG bluetooth TONE Free offrono un audio nitido e spaziale con...
  • CANCELLAZIONE ATTIVA DEL RUMORE: L'Active Noise Cancellation (ANC), potenziata dal design a spirale delle cuffie, è...

Qualità dell’audio e cancellazione del rumore

Avevamo apprezzato i risultati della collaborazione con Meridian anche lo scorso anno e con le FN7 le cose non sono cambiate. La tecnologia dell’azienda britannica rende l’ascolto della musica piuttosto piacevole, con le voci che risultano chiare e cristalline.
Non sono ancora perfetti invece i bassi che soddisfano nella modalità Bass Boost ma non sorprendono.
Attenzione invece agli alti della modalità Tremble Boost perché tendono a sbilanciare un po’ la resa delle LG Free Tone FN7.

Nel complesso comunque l’esperienza acustica è buona, forse più adatta a chi le utilizza molto per le telefonate che agli appassionati di musica. A proposito di telefonate, i microfoni si comportano bene e nessuno ha avuto problemi nell’ascoltarci anche in presenza di rumori di fondo.

Terminiamo con la cancellazione attiva del rumore. Non è la migliore del mercato ma se la cava abbastanza bene, con alcuni suoni che vengono filtrati meglio di altri. Abbiamo anche l’Ambient Sound, ossia la modalità che amplifica i suoni esterni per mantenervi in contatto con l’ambiente.

Autonomia

Le LG Free Tone FN7 ci regalano qualche ora in più del modello precedente. Abbiamo infatti circa 7 ore di utilizzo che salgono a 20 con l’utilizzo del case. Un buon risultato che affianca la ricarica rapida di cui sono dotate queste cuffie true wireless: con 5 minuti avete un’ora d’ascolto.

Vi segnaliamo infine che la custodia supporta anche la ricarica wireless, oltre a quella cablata con cavo USB-C.

LG Tone Free FN7 recensione: ne vale la pena?

Inutile negarlo: ciò che distingue le LG Free Tone FN7 è la sanificazione con i raggi ultravioletti. Questa caratteristica le rende uniche nel loro genere e adatte a coloro che prestano particolare attenzione a questo aspetto.
Al netto della tecnologia UV-C, ci ritroviamo infatti tra le mani un prodotto di ottima qualità, con una resa soddisfacente e un design elegante.
Difetti? La cancellazione del rumore può essere sicuramente migliorata e l’app solo in inglese è un vero peccato.

PRO

  • Design elegante
  • Qualità costruttiva
  • Controlli reattivi
  • Tecnologia UV-C per la sanificazione

CONTRO

  • Cancellazione del rumore migliorabile
  • App solo in inglese
  • Prezzo un po’ alto
Offerta
LG Cuffie Bluetooth Wireless In Ear TONE Free FN7 Black con...
  • CARATTERISTICHE: Cuffie Bluetooth 5.0 LG TONE Free FN7 nere, cancellazione attiva del rumore, accoppiamento automatico,...
  • SUONO: Grazie al suono progettato da Meridian, le cuffie LG bluetooth TONE Free offrono un audio nitido e spaziale con...
  • CANCELLAZIONE ATTIVA DEL RUMORE: L'Active Noise Cancellation (ANC), potenziata dal design a spirale delle cuffie, è...

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button