MotoriNews

4×4 Fest 2018: tutti i raduni, tour e le escursioni

4x4 cave

Dopo la presentazione dell’evento vi vogliamo aggiornare con tutte le possibilità offerte da questo raduno nazionale di off-road. La location è sempre la stessa, Carrara: ai piedi delle Alpi Apuane, tra le cave di marmo ed il mare; ecco 4×4 Fest, il salone dell’auto a trazione integrale.

Sabato 13 ottobre

Con il contributo della Federazione Italiana Fuoristrada (F.I.F.), offerti ben due appuntamenti, entrambi con partenza ore 8:30 dall’ingresso 3 di Viale Colombo. Aperto a tutti i marchi 4×4 e SUV, sarà possibile visitare le Cave di Marmo di Fantiscritti, accedendo direttamente con il proprio mezzo. Per qualcosa di più impegnativo troverete invece il Nuovo Tour alla Cave di Marmo Apuane, più tecnico e 100% off-road. In questo caso l’accesso è riservato ai fuoristrada puri, privati o messi a disposizione dal Parco della Scuola Federale.

Dopo il successo della scorsa edizione, riproposto il Tour alle Cave di Marmo di Corchia. Inizio alle 8:30, sia sabato che domenica 14. Partendo dal Pontile Marittimo di Tonfano, a Marina di Pietrasanta, inizierà il tour di oltre 100 Km (con dislivelli fino a 1500 metri) attraverso gli spettacolari scenari dell’Alta Versilia. Le tappe, storiche ed artistiche: Pietrasanta, Seravezza, Levigliani, fino al Golfo di La Spezia. Esperienza finale in Cava prima del rientro in Fiera.

Per maggiori info ed iscrizioni 059 451621 – [email protected]

4x4 fest jeep

Questi eventi hanno lo scopo di celebrare i 18 anni della manifestazione: i paesaggi mozzafiato, l’abilità richiesta dalle forti pendenze e la scoperta delle famose cave renderanno onore al territorio e alle passioni dei più coraggiosi. Escursioni a parte, torna l’atteso Raduno Nazionale F.I.F., da quest’anno “Primo Raduno Nazionale CarraraFest”.

La prima partenza, ore 8:30 ingresso 5, sarà dedicata al Mitsubishi Club Italy. Tutti i possessori dei veicoli della casa dei tre diamanti vivranno l’emozione di un raduno con tanto di assistenza dedicata. Per info ed iscrizioni vi rimandiamo al sito del club. Successivamente, alle 9:30 dall’ingresso 7 di Via Bassagrande, “Rosa Integrale“. Il progetto 4×4 dedicato al pubblico femminile offrirà l’opportunità di vivere il binomio “donne e motori” con il raduno dedicato, un’area ad hoc e appositi test drive. Alle 10:30, partendo dallo stesso ingresso, un’ulteriore escursione di 6 ore con degustazione di prodotti tipici locali.

Domenica 14 ottobre

Per concludere il festival, verranno riproposte le attività di sabato come: la visita alle Cave di Fantiscritti per le ragazze di “Rosa Integrale” ed i membri del Mitsubishi Club Italia. Le pause gastronomiche programmate prevedono anche l’assaggio del famoso lardo di Colonnata e la visione di come esso viene lavorato. Stesse partenze di Sabato per le Cave di Corchia ed il Tour alle Cave Apuane.

moto enduro

Sempre Domenica il Tour Adventure: organizzato da IMM/CarraraFiere con Fabio Fasola,  il tour è dedicato ai mezzi due ruote Enduro stradale. Snodandosi sia su strada che off-road in direzione delle alpi Apuane, comprenderà il pranzo in una località caratteristica e culminerà con un tour delle Cave. Partenza alle 15.30 dall’ingresso 7 di Via Bassagrande. Le ultime attività saranno organizzate dal Sarzana Fuoristrada Club by UISP. L’Escursione Nazionale Lunae Trail, ore 8:30 ingresso 7, prevede tre differenti percorsi (soft, off-road, hard) in base al tipo di veicolo e all’esperienza del pilota.

Ricapitolando:

Sabato 13 ottobre:

  • 8.30: Cave di Marmo di Fantiscritti – Nuovo Tour alla Cave di Marmo Apuane – Tour alle Cave di Marmo di Corchia – escursione Mitsubishi Club Italy;
  • 9.30: escursione Rosa Integrale;
  • 10.30: escursione con degustazione di prodotti tipici;

Domenica 14 ottobre, riproposte le Cave di Fantiscritti e Corchia, “Rosa Integrale” e Mitsubishi Club. In aggiunta troviamo:

  • 8.30: Escursione Nazionale Lunae Trail;
  • 15.30: Tour Adventure per le due ruote;

Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al sito o alla pagina Facebook.

Tags

Federico Marino

Amante dei motori, specie quelli grossi e rumorosi, appassionato di tecnologia e di tutto ciò che è scientifico e innovativo. Studente in ingegneria energetica, tento di sopravvivere al caos della Grande Milano con una piccola reflex, rock 'n 'roll sempre in cuffia e tanti buoni propositi!
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker