NewsTech

Acer Predator Orion: presentate le nuove CPU

Acer è lieta di annunciare alcune belle novità per i suoi Predator Orion 9000 e 5000. I desktop da gaming riceveranno infatti un bell’aggiornamento proprio nella parte più importante dell’intero apparato: il processore.

Predator Orion 9000

Pensato per i giocatori più accaniti

Forte dell’esperienza in ambito gaming Acer non può che rimanere al passo con la componentistica utilizzata. I nuovi processori Intel di 9° generazione facevano troppa gola per non essere utilizzati. Gli ormai standard 16 core tra fisici e virtuali garantiscono alla serie Predator Orion un vero e proprio arsenale da battaglia.

La nuova 9° generazione di processori Intel Core desktop, capitanati dall’Intel Core i9-9900K, portano l’azienda a dominare tutti gli standard richiesti dai giocatori” afferma Anand Srivatsa, Vice Presidente di Client Computing Group in Intel. “La nuova serie di Acer Predator Orion è composta da macchine incredibili, sfruttando le performance da gaming grazie agli ultimi processori Intel, insieme stiamo portando l’esperienza di gaming ad un livello premium“.

A supporto di tutta questa potenza i top di gamma della serie Orion sono supportati da GPU del calibro della NVIDIA GeForce RTX 2080 Ti, in grado di supportare grafiche oltre l’8K. Non per niente queste macchine erano a disposizione dello staff di Tech Princess alla Milano Games Week.

Predator Orion 5000

Il design vuole anche la sua parte: troviamo case neri e argentati abbastanza futuristici nelle forme. Una serie di led personalizzabili RGB completa il tutto donando colore allo chassis e alle ventole. Il raffreddamento è assicurato dal sistema Acer IceTunnel 2.0. Tale tecnologia elimina l’aria calda attraverso un avanzato sistema che divide in varie zone termiche tutto il case, ognuna raffreddata da un flusso d’aria univoco.

Per ulteriori informazioni su queste fantastiche macchine da gioco vi rimandiamo al sito dedicato Acer.

Tags

Federico Marino

Amante dei motori, specie quelli grossi e rumorosi, appassionato di tecnologia e di tutto ciò che è scientifico e innovativo. Studente in ingegneria energetica, tento di sopravvivere al caos della Grande Milano con una piccola reflex, rock 'n 'roll sempre in cuffia e tanti buoni propositi!
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker