fbpx
News

Come cambiano le relazioni in tempi di lockdown

Ecco i risultati dell'indagine

L’app di incontri “girlpower” AdottaUnRagazzo ha realizzato uno studio su quanto il Covid abbia influenzato le relazioni. Lo studio punta ad evidenziare in che modo le vite e le abitudini delle persone sono state influenzate dalla pandemia con un focus particolare sulle relazioni interpersonali.  Dallo studio emergenze che una grande maggioranza di utenti continui a cercare una relazione stabile.

Ecco i risultati dell’indagine AdottaUnRagazzo

Per chiarire in che modo il Covid abbia influenzato le relazioni interpersonali, l’app di incontri “girlpower” AdottaUnRagazzo ha deciso di svolgere una ricerca sul tema. L’obiettivo è stato quello di capire come il Covid abbia influenzato il benessere mentale delle singole persone, con un focus particolare sulle relazioni.

Più della metà degli intervistati pensa di aver subito danni al proprio benessere mentale

Lo studio, realizzato su di un campione di 10 mila utenti italiani, ha evidenziato risultati molto particolari. Secondo i dati raccolti da AdottaUnRagazzo, il 51% degli intervistati ammette che il proprio benessere mentale sia stato danneggiato ed il 55% pensa di essere stato ostacolato dalla situazione.

La maggior parte degli utenti di AdottaUnRagazzo, inoltre, tende ad uscire meno con persone conosciute da poco. Da notare, inoltre, che il 74% degli intervistati ammette di voler incontrare nuove persone nonostante la particolare situazione di incertezza. Il 72%, invece, continua ad essere alla ricerca di una relazione stabile. 

I dati confermano, quindi, che l’emergenza Covid ha creato danni al benessere mentale degli utenti. Nello stesso tempo, però, viene confermato come gli utenti continuino a ricercare una relazione stabile per il proprio futuro.

BLAK TEE Uomo Girl Power Action Slogan Maglietta S
  • This is the perfect garment to keep you smiling on a rainy day.
  • Ideal for girls who fight for their rights.
  • Design with pink "Girl pwr" caption over blue bang bubble.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button