fbpx

Come era logico aspettarsi anche le auto di produzione cinese stanno per sbarcare in Europa. E non lo fanno con classici modelli benzina o diesel, ma puntando su veicoli totalmente elettrici. Questo è il caso di Shanghai Aiways marchio fondato appena 3 anni fà e che sarà presente al Salone dell’Auto di Francoforte con il suo primissimo veicolo chiamato U5, già visto in anteprima al Salone di Ginevra 2019.

Aiways U5_0

Tecnologia e sobrietà

Questo SUV lungo 4.68 m, all’incirca come un’Audi Q5, si distingue per il suo design sobrio e la struttura mista realizzata in acciaio e alluminio . A bordo, l’occhio del conducente viene attratto da un cruscotto molto pulito con strumentazione digitale e touchscreen da 12,3 pollici. Tanto lo spazio all’interno, dove a goderne maggiormente sono passeggeri posteriori che possono usufruire di un’abitabilità da record.

Aiways U5 6

 

Buona potenza e autonomia

La batteria è da 65 kWh, un kWh in più rispetto alla Hyundai Kona EV da 64 kWh, ed è posizionata sotto il pavimento come accade in tanti altri modelli elettrici di produzione europea/asiatica. Stando a quanto riferito dall’azienda. Aiways U5 consente un’autonomia teorica pari a 503 chilometri secondo il ciclo NEDC. Questo può essere aumentato a 560 chilometri “noleggiando” un pacchetto di batterie aggiuntivo. Il motore elettrico sviluppa una potenza di 140 kW (190 CV) e 310 Nm di coppia. La trasmissione, solo alle ruote anteriori, avviene tramite un cambio a una singola marcia.

L’auto dovrebbe essere commercializzata in Europa a partire da aprile 2020, solo sotto forma di leasing . Secondo quanto trapelato, le tariffe dovrebbero collocarlo molto al di sotto dei suoi concorrenti europei.


What's Your Reaction?

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Carlo Moiraghi

author-publish-post-icon