Motori

Allestimento Vignale nelle auto Ford: cos’è esattamente

Si sente spesso parlare di allestimento Vignale all'interno delle automobili Ford, ma in pochi sanno esattamente cosa sia. Noi abbiamo avuto modo di conoscerne da vicino i dettagli e vogliamo raccontarveli!

Come nasce l'allestimento Vignale?

Nel 1973 la carrozzeria Vignale, fondata nel 1943, fu acquisita da Ford. Con lei, tutto il know how sviluppato nel tempo ed il particolare stile utilizzato per personalizzare gli interni e gli esterni delle automobili.

Da diversi anni Ford utilizza questo tipo di allestimento per impreziosire ulteriormente la configurazione top di gamma di diverse automobili. Fra queste: Kuga, S-Max, EDGE e Mondeo.

Allestimento Vignale: caratteristiche principali

Se le auto sono la vostra passione, non riconoscere l'allestimento Vignale sarà molto difficile. In realtà, anche se non siete grandi intenditori, vi accorgerete facilmente di essere davanti ad un automobile con questa personalizzazione!

Questo perché ci sono delle caratteristiche che distinguono in modo ben preciso questi modelli:

  • Il colore dell'esterno dell'auto è un particolarissimo bianco perla, ricco di riflessi;
  • I loghi "Vignale" sono disseminati su diverse parti della carrozzeria;
  • I cerchi degli pneumatici sono rigorosamente in lega;
  • L'intera carrozzeria presenta dettagli cromati inconfondibili.

Anche gli interni delle automobili, personalizzate con allestimento Vignale, non passano certo inosservati. Tutti i sedili – anteriori e posteriori – sono decorati con una trama che richiama l'esagono simbolo di questo tipo di personalizzazione. Anche il sistema di infotainment, ogni volta che l'accenderete, vi ricorderà quanto è speciale l'auto!

Insomma, chi sceglie l'allestimento Vignale per la propria auto ha deciso di scegliere un prodotto innanzitutto premium, ma – soprattutto – decisamente particolare e diverso dalla tipica personalizzazione. Nel nostro video, tutti i dettagli!

Tags
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker