fbpx
NewsSoftwareTech

Amazon incolpa i social per le recensioni fasulle

L'azienda di e-commerce chiede ai social media di intervenire per combattere il problema

Le recensioni fasulle su Amazon sono colpa dei social. L’azienda accusa i social media di non controllare abbastanza la veridicità delle recensioni che poi finiscono sulla piattaforma di e-commerce. E invita le aziende dei social, pur senza fare nomi, a fare di più per contrastare il problema.

Amazon punta il dito contro i social per le recensioni false

Una delle forze dell’e-commerce di Amazon sono senza dubbio le recensioni. I servizi di Prime, le consegne rapide e la vasta scelta convincono gli utenti a tornare. Ma sono le cinque stelle e le parole degli altri clienti a convincerci a effettuare l’acquisto. Per questo motivo diventa un problema quando le recensioni sono poco affidabili o addirittura false. Un problema che l’azienda cerca di arginare da tempo, tanto che nel 2016 ha cacciato dalla piattaforma molte aziende che promettevano premi e sconti ai clienti in cambio di recensioni favorevoli.

Ma un grosso problema per la compravendita di recensioni arriva dai social. “Alcuni [venditori] usano dei propri servizi social. In altri casi, usando servizi di terze parti per perpetrare quest’attività per loro. In ogni caso, i truffatori cercano regolarmente di portare la transazione fuori da Amazon per oscurare la nostra abilità di tracciare la loro attività per capire se stanno commettendo abusi”.

amazon recensioni fasulle social

Nei prime tre trimestri del 2020, Amazon ha individuato ben 300 gruppi sospetti di attività fraudolenta nei confronti delle compagnie social. Ma in media, impiega “circa 45 giorni” per troncare il rapporto con il servizio. Nei primi tre mesi del 2021 ne ha già trovati ben mille, impiegando solo 4 o 5 giorni. Questo segnala tempi di risposta più rapidi da parte dei social. Ma “Sebbene apprezziamo che alcune compagnie social siano diventato più rapide a rispondere, per rispondere a questo problema è fondamentale che investano in un controllo pro-attivo per bloccare le recensioni false”.

Amazon non fa nomi su quali siano le aziende social che dovrebbero investire di più. Ma il Washington Post nel 2018 aveva riportato che molte delle false recensioni erano nate su Facebook. Dove alcune aziende offrono soldi e altri tipi di compensi in cambio delle recensioni.

Bestseller No. 1
Echo Show 8 (1ª generazione, modello 2019) | Schermo...
  • Alexa può mostrarti molte cose – Grazie allo schermo HD da 8” e all’audio stereo, Alexa può aiutarti a gestire...
  • Resta in contatto con videochiamate e messaggi – Chiama amici e familiari che possiedono un dispositivo Echo dotato di...
  • Tutto l’intrattenimento che desideri – Chiedi ad Alexa di mostrarti un film, una serie TV o un notiziario e ascolta...
Source
CNET

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button