fbpx

Amazon si prepara a lanciare la sua valuta digitale in Messico
Il colosso dell'e-commerce sta sviluppando un nuovo progetto legato alle criptovalute


La rivoluzione delle valute digitali sembra essere ancora in pieno svolgimento. Le grandi società, pubbliche e private, prendono sempre più seriamente l’adozione di risorse digitali e l’esplorazione del business delle criptovalute. Ed è proprio per questo che un recente annuncio di lavoro di Amazon ha mostrato che anche il gigante dell’e-commerce potrebbe prepararsi a lanciare un progetto di valuta digitale.

Amazon, come suggerisce un recente annuncio di lavoro pubblicato sul sito Amazon Jobs, si sta preparando a esplorare il business delle criptovalute. Secondo l’annuncio di lavoro, questa settimana la multinazionale era alla ricerca di un responsabile dello sviluppo software per la divisione “Digital and Emerging Payments“. “Questo prodotto consentirà ai clienti di convertire i loro contanti in valuta digitale, con cui potranno godere di servizi online incluso l’acquisto di beni e servizi come Prime Video“, si legge in uno degli annunci di lavoro.

Amazon si prepara a lanciare la sua valuta digitale in Messico

Amazon valuta digitale
foto di Austin Distel

Nella sua offerta di lavoro, il gigante della tecnologia ha affermato che sta riunendo un team tecnico per sviluppare prodotti di pagamento innovativi per i clienti nei mercati emergenti. Il team tecnico sarà composto da ingegneri di sviluppo software e responsabili dello sviluppo software. Il candidato aiuterà Amazon a lanciare un nuovo prodotto di pagamento che verrà implementato in una fase iniziale in Messico. Secondo Amazon, il prodotto consentirebbe ai clienti di convertire i loro soldi in valuta digitale, che possono utilizzare per usufruire di servizi online come l’acquisto di beni e servizi.

Sebbene il progetto debba ancora essere annunciato, l’annuncio di lavoro suggerisce che Amazon vuole offrire ai clienti Prime più opzioni di pagamento sulla sua piattaforma. Il primo annuncio di lavoro ha rivelato che il progetto sarà lanciato in Messico, mentre un altro annuncio di lavoro ha suggerito che il nuovo prodotto sarà disponibile in diversi mercati emergenti. Finora, il gigante dell’e-commerce non ha affrontato pubblicamente i suoi piani sull’implementazione di questa imminente soluzione di valuta digitale in Messico. Tuttavia, la mossa arriva sulla scia degli annunci di altre aziende relativi agli investimenti in bitcoin o all’adozione di criptovalute in generale.

Il colosso dell’e-commerce sta sviluppando un nuovo progetto legato alle criptovalute

Come ha spiegato l’azienda, il nuovo prodotto di pagamento inizierà a funzionare in Messico, consentendo ai clienti di godere di pagamenti online più fluidi quando effettuano ordini e si abbonano ai servizi. Le voci sull’ingresso di Amazon nel mercato delle criptovalute sono iniziate nel 2017 quando la società ha acquistato tre domini basati su criptovalute: amazoncryptocurrencies.com, amazonethereum.com e amazoncryptocurrency.com.

Gli osservatori ritengono che sia solo una questione di tempo prima che Amazon si inserisca a piene mani nel mercato del Bitcoin e delle criptovalute. Amazon è uno dei principali attori nell’e-commerce, nella logistica, nello streaming e nei servizi cloud, ma non ha ancora un mercato solido nel mondo della valuta digitale. Le recenti offerte di lavoro mostrano quanto si stia muovendo per cambiare la situazione, lanciando il suo progetto di valuta digitale.


Lucia Tedesco

Giornalista. Collaboro con diverse testate digitali, occupandomi di società, cultura digitale e cinema. Ho fondato un portale cinematografico, Lost in Cinema.