fbpx
NewsTech

Arrivano le prime custom Radeon RX 6800 di Asus

Radeon RX 6800 ROG Strix e TUF Gaming: ecco tutte le proposte di casa Asus

Qualche giorno fa AMD ha annunciato le sue nuove schede video, pronte alla competizione con NVIDIA. Dopo la presentazione delle schede reference, però, è il momento che i brand inizino a farsi largo sul mercato. Il primo nome a farsi avanti è Asus, che annuncia la nuova lineup di schede grafiche AMD Radeon serie 6000. Come per il modello base, parliamo di schede con architettura RDNA 2. In particolare abbiamo la Radeon RX 6800 ROG Strix, la RX 6800 TUF Gaming e le loro sorelle più grandi RX 6800 XT. ROG Strix LC Radeon RX 6800 XT_1

ROG Strix LC Radeon RT 6800 XT

Come abbiamo visto dalla presentazione, Radeon RX 6800 XT è una delle più potenti GPU mai costruite da AMD. Per andare incontro a tale potenza, gli ingegneri ASUS hanno prima di tutto un sistema di raffreddamento in grado di liberare tutto il suo potenziale. Nasce così la Radeon RX 6800 XT ROG Strix, un concentrato di potenza unico. Si tratta di una scheda raffreddata a AIO. Massima performance, massima dissipazione.

ROG Strix LC Radeon RX 6800 XT mette insieme la potenza del sistema a liquido e ad aria in maniera incredibile. Un sistema che nasce da zero e si adatta a ogni esigenza. Nel dettaglio, troviamo una grande piastra raffredda sia il die GPU che i moduli di memoria GDDR6 che circondano il chip. La dissipazione avviene in maniera eccellente, visto che il calore non viene mandato all’interno del case, ma è trasferito direttamente nel circuito di raffreddamento a liquido.

Per completare il raffreddamento, troviamo un radiatore da 240mm. Una ventola silenziosa e un dissipatore di calore a basso profilo all’interno della copertura della scheda video assicurano che i circuiti di erogazione di potenza rimangano al fresco. La scheda è progettata affinché possa essere inserita nella maggior parte delle build. La ROG Strix LC Radeon RX 6800 XT presenta tubi lunghi 600mm per offrire più opzioni di assemblaggio in un case, anche in spazi EATX.

La parte di dissipazione finale è composta da una coppia di ventole da 120mm, ottimizzate sia per CFM elevati che per pressone statica. Gli header FanConnect II integrati di ROG Strix LC Radeon RX 6800 XT possono essere collegati a una coppia di ventole di sistema. Questi header permettono alle ventole del case di rispondere direttamente ai cambiamenti di temperatura in GPU e CPU, incrementando il flusso d’aria quando necessario. ROG Strix Radeon RX 6800_1

ROG Strix RX 6800: tante innovazioni per ROG

La Radeon RX 6800 XT non è l’unica proposta di casa Asus. Abbiamo anche un’altra scheda presentata da AMD, una Big Navi per sistemi di fascia media. Ecco che tra le proposte di Republic of Gamers arriva anche la RX 6800 ROG Strix. Raffreddata ad aria questa volta!

Abbiamo un enorme dissipatore di calore da 2,9 slot che trasferisce il calore dal silicio della GPU stessa anche grazie alla tecnologia MaxContact. Questa di fatto aumenta la superficie di contatto per un migliore trasferimento di calore. Il sistema è poi composta da una serie di tre ventole con l’ultimo design Axial-tech spinge un abbondante flusso d’aria attraverso l’array del dissipatore riducendo al minimo i livelli di rumore. La ventola centrale è controrotante per assicurare minime interferenze dovute a turbolenze indesiderate. TUF Gaming Radeon RX 6800 Series_1

TUF Gaming: design robusto e sobrio

Per terminare arriva anche una proposta più sobria delle Radeon RX 6800 XT e RX 6800: le versioni TUF Gaming. Si tratta di schede con un sistema di dissipazione tri ventola, dal design molto più snello. Abbiamo sempre un dissipatore da 2,9 slot: massima superficie, ampio margine termico e con un funzionamento silenzioso. Le ventole Axial-tech spingono l’aria attraverso quel dissipatore ad alta superficie. La ventola centrale ruota in senso orario mentre le due ai lati ruotano in senso antiorario per ridurre la turbolenza. Per terminare, abbiamo una copertura angolare in alluminio con un nuovo robusto design avvolge il dissipatore e dona un aspetto premium.

La costituzione è sempre al top e fa affidamento sulla tecnologia Auto-Extreme. I componenti sono posizionati e saldati senza l’intervento umano per aumentare l’affidabilità e la qualità costruttiva. Non mancano test da 144 ore e condensatori estremamente robusti, per garantire la massima durata nel tempo.

Specifiche Asus ROG Radeon RX 6000

Giulia Garassino

Ingegnere Aerospaziale da sempre amante di videogiochi e tecnologia. Cresciuta con Crash Bandicoot, Spyro e Metal Slug. Competitiva sugli FPS, non si lascia scappare platform, hack & slash e GDR. Il mio titolo preferito? Nier Automata. Il gioco su cui ho speso più ore? Battlefield, che domande! Eppure, una grandissima fetta del mio cuore è occupata da Fable, amore di vecchia data. Dimenticavo, ho provato così tante tastiere che, ad occhi chiusi, potrei dirvi che switch montano!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button