fbpx
NewsTech

App: ecco quelle più usate e quanto secondo una ricerca di Trainline

Trainline ha voluto svelare quali applicazioni risultano le più usate e quanto

app trainline

Una ricerca svolta da Trainline ha analizzato le abitudini degli italiani quando si tratta di smartphone, svelando quante e quali app siano le più utilizzate.

Le app irrinunciabili secondo gli italiani

Stando ai dati raccolti da Trainline, applicazione leader in Europa per viaggiare in treno e in pullman, le app davvero utilizzate quotidianamente dagli italiani si conterebbero sulle dita di una mano, fatta eccezione per i social network.

Il 54% degli abitanti del Bel Paese considera infatti come must-have le applicazioni per il meteo, seguite da quelle per ascoltare musica (52,9%) e da quelle per i viaggi (38,1%).

Ad affiancare queste tendenze sarebbe anche quella della “ripetitività”: il 66% degli italiani ha rivelato di avere sul proprio smartphone almeno due applicazioni capaci di svolgere la stessa funzione!

Come vengono organizzate le applicazioni

Una volta individuate le applicazioni più importanti per gli italiani e come questi ultimi decidano anche di installarne di simili, Trainline ha voluto capire come venissero organizzate sullo smartphone.

Ad applicarsi anche a quest’ultimo è una vera e propria filosofia di vita: stiamo parlando del decluterring, termine usato per indicare una pulizia non solo esterna, ma orientata all’essenziale e finalizzata a portare benefici anche a livello interiore.

In questo senso, il 52,6% degli abitanti del Bel Paese ha affermato come l’eliminazione delle app superflue dal telefono faccia sentire più organizzati, portando anche ad una maggiore tranquillità dal punto di vista emotivo!

Fondamentali sono le applicazioni per i viaggi

Ad occupare un ruolo di primo piano stando alla ricerca di Trainline sono, spesso, anche le applicazioni per i viaggi: il 79,3% degli italiani ritiene infatti che siano necessarie in media 3 app per l’organizzazione di un viaggio di piacere!

Trainline ha così voluto fornire una serie di consigli per organizzare serenamente la preparazione di un viaggio tramite applicazioni, perfette per non dimenticare nulla.

Prima cosa da fare per evitare inconvenienti è segnare tutte le commissioni da svolgere prima della partenza: per farlo vi sono molte applicazioni come Todoist, Wunderlist o Remember the Milk, tutte ideate per creare una comoda check list.

Creare l’itinerario di viaggio, così da avere qualche punto fisso? A fare per voi possono essere le applicazioni TripIt e Tripcase!

Il confronto dei prezzi e delle migliori soluzioni di viaggio può creare stress. A ridurlo è proprio Trainline che permette, su un’unica piattaforma, di pianificare il proprio viaggio e comprare biglietti di treni e pullman di 220
compagnie in tutta Europa.

Punto fondamentale di ogni viaggio è la valigia: per organizzarla al meglio si possono sfruttare applicazioni come PackPoint, ideate per capire cosa portare a seconda di destinazione, permanenza e meteo del viaggio.

Il budget spesso è limitato e, spesso, in vacanza le spese tendono a gonfiarsi. Come limitarle? Perfette soluzioni potrebbero essere applicazioni come TravelBudget, Splid e Tricount!

Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker