fbpx
AttualitàCulturaNews

Apple: la Corea sta per passare una legge antitrust sull’App Store

La normativa aprirebbe a nuovi sistemi di pagamento per la piattaforma di applicazioni di iOS

La Corea del Sud starebbe per passare “quasi per certo” una legge antitrust che terminerebbe il monopolio dell’App Store di Apple. La normativa darebbe agli sviluppatori di scegliere la propria piattaforma di pagamenti per gli acquisti in-app. Senza dover necessariamente lasciare il 15-30% di commissione all’azienda di Cupertino.

Apple: il monopolio dell’App Store potrebbe finire in Corea

L’ultimo anno ha visto il sistema di pagamenti dell’Apple Store di Apple al centro delle cronache. Dopo il caso Epic, il produttore di Fortnite che ha lamentato l’impossibilità di utilizzare il proprio servizio di pagamenti su iOS, molte entità si sono chieste se Cupertino abbia un monopolio. L’azienda assicura di no, dicendo che il settore è quello delle “app per smartphone” e non quello delle app per iPhone. Apple sostiene infatti che la scelta i clienti ce l’hanno al momento di acquistare il proprio smartphone. E lo stesso possono fare gli sviluppatori.

app scam

Ma sembra che la Corea si sia convinta che non sia possibile per un produttore non lanciare un’applicazione su iOS. E quindi crede che Apple debba lasciare la possibilità di utilizzare altri servizi di pagamento. L’azienda di Cupertino contesta questa decisione, che permette ad Apple di ottenere tra il 15 e il 30% di commissione.

Secondo l’analisi di Bloomberg, il Telecommunications Business Act obbligherà a dare agli utenti la libertà di scegliere un provider di pagamento. La legge, che quasi certamente passerà all’assemblea vista la schiacciante maggioranza del partito di governo, apre la porta a compagnie come lo sviluppatore di Fortnite Epic Games Inc. per transizioni dirette con utenti che bypassano le commissioni del proprietario della piattaforma”.

L’analista Guillermo Escofet spiega: “I regolatori, i legislatori e gli avvocati nel Nord America e l’Europa stanno scrutinando le regole di pagamento dell’App Store. E il clima politico sta diventando ostile verso l’enorme potere concentrato nelle mani dei giganti del tech”.

Questa decisione coreana potrebbe quindi avere un impatto enorme sul futuro di Apple. Vi terremo informati.

OffertaBestseller No. 1
Novità Apple iPhone 12 mini (128GB) - Azzurro
  • Display Super Retina XDR da 5,4"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
Source
9to5Mac

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button