fbpx
News

Aprilia Tuono V4 arriva nei concessionari italiani

Si parte da 16,990 euro

Da questa settimana è disponibile nei concessionari italiani del marchio la nuova Aprilia Tuono V4. Il modello, uno dei simboli della produzione della casa italiana, nel 2021 si sdoppia. A disposizione degli appassionati c’è la Tuono V4 e la Tuono V4 Factory, dedicata ad un pubblico molto esigente che non disdegna le uscite in pista.

Debutta in concessionaria la nuova Aprilia Tuono V4

A partire da questa settimana arriva nei concessionari italiani di Aprilia la nuova Aprilia Tuono V4. Il modello è sempre di più un riferimento assoluto della categoria Hypernaked. In questa sua ultima evoluzione, la moto raggiunge un livello prestazionale ed una sofisticazione mai viste. A disposizione degli appassionati ci sono due versioni, la Tuono V4 e la Tuono V4 Factory.

Il nuovo stile delle due Tuono V4 è ispirato a quello introdotto da RS 660 con una doppia carenatura con funzione di appendice aerodinamica e un design con superfici ridotte. La strumentazione TFT a colori è ancora più grande. Da notare la presenza della nuova centralina Marelli 11MP e della nuova piattaforma inerziale a sei assi che migliora la gestione elettronica.

La Tuono V6 è la sola naked con un quattro cilindri a V stretta di 65 gradi. Il motore, anche con il passaggio a Euro 5, conferma il sound e prestazioni al top potendo contare su 175 CV e 121 Nm.

I prezzi

La nuova Aprilia Tuono V4 è disponibile in concessionaria con un prezzo di 16,990 euro. La moto è ordinabile con le colorazioni Tarmac Grey e Glacier White. La Tuono V4 Factory, pensata per un pubblico esigente che ama le uscite in pista, costa un po’ di più. Il modello, in colorazione Aprilia Black, è disponibile al prezzo di 19,990 euro.

Set adesivi per Aprilia Racing/Factory
  • Eccellente set di adesivi (10 pezzi) con sfondo trasparente per tutti i veicoli Aprilia.
  • Dimensioni dell' arco adesivi (completo): ca. 19,7 x 24 cm
  • Aprilia AF 1 125 replica (dal 1990)

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button