fbpx
NewsTech

Ducati mantiene la sua operatività con il supporto di Aruba e Lenovo

L'infrastruttura IT di Ducati ha retto l'impatto dell'emergenza grazie al supporto di partner di alto livello

L’emergenza COVID in corso non ha condizionato l’infrastruttura IT di Ducati Motor Holding grazie al supporto tecnologico di Aruba Enterprise e Lenovo. L’azienda di Borgo Panigale ha affrontato l’emergenza potendo contare su di una piena operatività. La scelta di affidarsi a partner tecnologico solidi ed affidabili ha dato i suoi frutti.

Aruba Enterprise e Lenovo supportano Ducati

Per il rinnovamento dell’infrastruttura IT di Ducati, Aruba Enterprise ha proposto la realizzazione di un progetto con hardware e configurazione completamente differenti rispetto al passato. Il servizio offerto da Aruba Enterprise ha messo a disposizione una soluzione cloud completamente dedicata, garantendo il massimo livello di sicurezza e segretezza.  Aruba ha messo a disposizione, ne quartier generale di Ducati,  un ambiente di Disaster Recovery all’interno del Global Cloud Data Center di Aruba per gli applicativi business critical.

Il supporto di Lenovo

Oltre ad Aruba Enterprise, Ducati ha contato sul supporto di Lenovo che ha garantito l‘upgrade del cluster HPC basato sui server Lenovo ThinkSystem SD530, SR630 e SR650 e dotato di processori scalabili Intel Xeon di ultima generazione e GPU Nvidia Tesla M10 e V100.

Grazie all’aggiornamento dei sistemi IT, Ducati è riuscita a gestire il passaggio allo smart working, trasformandosi da un’azienda desk centrica ad un’azienda mobile first in pochi giorni. Nel processo, non c’è stata alcuna perdita di operatività e performance.

L’aggiornamento dell’infrastruttura IT per Ducati è stato fondamentale. In questo modo, l’azienda, potendo contare su di sistemi tecnologici all’avanguardia e su solidi partner, ha affrontato l’emergenza in corso con tutte le risorse di cui aveva bisogno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button