fbpx
NewsTech

Il visore Windows Mixed Reality di Asus arriva ufficialmente in Italia

Sbarca oggi in territorio italiani ASUS Windows Mixed Reality HC102, un visore che non richiede alcun sensore esterno e che supporta oltre 20.000 app Windows e più di 2.000 titoli Steam VR.

A distinguerlo dalla concorrenza ci pensa in primis il design, con una parte frontale composta da centinaia di poligoni 3D che danno vita ad un motivo moderno ed elegante. L'HC102 però non è solo esteticamente piacevole. Asus ha infatti bilanciato il visore in modo da evitare l'affaticamente anche dopo lunghi periodi. In particolare il colosso taiwanese ha ridotto il peso a meno di 400 grammi, concentrandolo sulla fronte e sul retro della testa per evitare così di fare pressione su naso e viso. Questo significa anche niente più segni sul volto anche dopo pochi minuti di utilizzo. Vi segnalo inoltre la particolare scelta dei materiali fatta da Asus. Non solo l'azienda ha puntato all'alta qualità ma anche al comfort e alla salute degli utenti, optando così per materiali antibatterici e traspiranti.

Scordatevi poi le fastidiose configurazioni iniziali tipiche di altri prodotti della categoria. Asus Windows Mixed Reality Headset HC102 non sfrutta alcun sensore esterno da disporre all'interno della stanza. Tutto ciò di cui avete bisogno è già nel visore, visore che ospita due telecamere frontali con tracciamento di tipo 6DoF (sei gradi di libertà). Queste due piccoli dispositivi, uniti ai 32 punti di luce LED presenti su ciascun controller, consentono di mappare l'ambiente circostante e tracciare i movimenti dell'utenti senza troppa fatica. A bordo poi troviamo anche giroscopio, accelerometro e magnetometro così l'orientamento dell'utente può essere fedelmente riprodotto grazie al sistema di tracking inside-out. Insomma, la parte complessa viene interamente gestita dal visore. Voi dovete solo collegare 2 cavi al vostro PC.

Parliamo infine di performance. Asus Windows Mixed Reality HC102 vanta infatti una risoluzione 3K ed una frequenza di aggiornamento di 90 Hz, così avrete immagini ben definite e colori brillanti. Per altro per godervi a pieno il risultato non dovrete spendere centinaia di euro per effettuare l'upgrade del vostro PC. I requisiti minimi infatti sono davvero molto permissivi:

  • CPU: Intel Core i5 di settima generazione
  • RAM: 8 GB di RAM
  • HDD: 10 GB di spazio libero
  • GPU: Intel HD Graphics 620 (integrata) o superiore compatibile con DX12

Come vi anticipavo poco sopra, Asus Windows Mixed Reality HC102 è già disponibile da oggi. Il prezzo? 449 Euro.

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button