fbpx
News

Asus Zenfone 5 potrebbe essere ufficiale durante il prossimo MWC

Asus potrebbe presentare Zenfone 5 al prossimo Mobile World Congress. Gli inviti alla conferenza stampa ufficiale stanno arrivando e non lasciano spazio a dubbi.

Asus Zenfone 5 potrebbe essere presto realtà

Dopo pochi mesi dal lancio della quarta versione del celeberrimo smartphone, l'azienda taiwanese potrebbe essere pronta a presentare Zenfone 5 e tutte le sue varianti. L'invito alla conferenza stampa sta arrivando ai giornalisti proprio in queste ore e non lascia spazio a grossi dubbi.

Lo slogan recita #BACKTO5 seguito dall'immancabile "we love photo". Questo lascia intendere che probabilmente anche la quinta serie di smartphone sarà focalizzata sul comparto fotografico.

Dall'invito si evince anche che il rinnovamento della partnership con Qualcomm. Dunque, potremmo ben sperare che, a bordo della versione top di gamma di Zenfone 5, possa esserci Snapdragon 845.

Per il momento, i recenti leak non offrono dettagli sull'hardware, ma suggeriscono che le varianti potrebbero essere tre: Zenfone 5 (2018), Zenfone 5 Lite e Zenfone 5 Max. Per avere un Ultra ci sarà probabilmente da attendere qualche mese ancora.

Il MWC è ormai alle porte

Huawei P20: dettagli, specifiche e disponibilità

Ormai manca meno di un mese al prossimo MWC ed i produttori hanno già fissato le date delle loro conferenze stampa. Il congresso dedicato al mobile, più grande del mondo, è da sempre teatro di presentazione degli smartphone destinati ad essere protagonisti del mercato.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S9, tutto i dettagli noti

I più attesi del momento sono sicuramente Samsung Galaxy S9, Huawei P20, Asus Zenfone 5, Nokia 9  ed LG G7. Quest'ultimo però rischia di non poter essere ufficializzato durante il prossimo MWC a causa di alcuni problemi tecnici. Nelle ultime ore, alcuni leak descrivono una situazione analoga anche per il nuovo top di gamma Huawei, che potrebbe non arrivare prima di aprile. Da non trascurare la presenza di Xiaomi, che probabilmente svelerà il suo Mi Mix 2S.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi Mix 2S, tutto quello che c'è da sapere

A questo punto è difficile affermare con precisione quali saranno le novità che aspettano il mondo degli smartphone a partire dalla fine di febbraio. Non resta quindi che attendere di partecipare alle conferenze stampa organizzate per l'occasione. 

Tags
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker