fbpx
NewsTech

Atos scelto dalla Commissione Europea per “Quantum Flagship Iniative”

La società collaborerà per i programmi dedicati al calcolo quantistico e alle simulazioni quantistiche

Atos giocherà un ruolo importante nell’ambito della “Quantum Flagship Initiative”. Finanziata per 1 miliardo di euro dalla Commissione Europea, l’iniziativa nasce con l’obiettivo primario di accelerare lo sviluppo delle tecnologie quantistiche nell’Unione Europea.

La partecipazione di Atos allo sviluppo del quantum computing

Il Gruppo metterà a disposizione le proprie competenze in due aree di ricerca chiave: il calcolo quantistico (AQTION project) e le simulazioni quantistiche (PASQuanS project).

Partecipare con due nostri progetti selezionati dalla “Quantum Flagship Initiative”[…] è un grande risultato, e riconosce ad Atos la leadership nel quantum computing. I nostri team di ricercatori – supportati da un consiglio scientifico di fama mondiale – hanno sviluppato il simulatore quantistico più potente sul mercato[…] “, ha dichiarato Thierry Breton, Presidente e CEO di Atos.

L’informatica quantistica consentirà di gestire l’esplosione di dati provenienti da sistemi Big Data e IoT […] contribuendo ai progressi nel deep Learning e nell’intelligenza artificiale in numerosi settori industriali. Come società di consulenza IT e produttore di hardware, desideriamo che i ricercatori dispongano dell’ambiente di programmazione più affidabile che si possa realizzare. L’emulatore QPU Atos, la Quantum Learning Machine, intende affrontare questa sfida”, ha affermato Giuseppe Di Franco, CEO Central Eastern Europe & Italy.

Per maggiori informazioni sulla Quantum Flaghship Iniziative è possibile visitare il sito ufficiale.

Tags

Giovanni Natalini

Chi mi conosce mi definisce come una persona 'entusiasta' e 'appassionata': scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi. A tempo perso, sto finendo una laurea magistrale in Ingegneria Elettronica.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker