!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');
cloud rubrik gruppi dacquisto toyota yaris hybrid auto elettriche ibride

Auto ibride ed elettriche, risparmiare tramite i gruppi d’acquisto


Il mondo dei veicoli ibridi ed elettrici a basso impatto ambientale è sempre più in crescita. Rispetto al 2018 si è registrato nell’ultimo anno un aumento del 140%. Questo anche grazie al contributo dei gruppi d’acquisto per auto elettriche e ibride, che permettono di risparmiare sulla nuova macchina, contemporaneamente aiutando a preservare il nostro ambiente.

I gruppi d’acquisto di auto elettriche e ibride sono la soluzione per risparmiare

Il GAI, associazione di acquisto solidale, ha infatti approntato tutta una serie di gruppi che permettono di comprare questi veicoli in blocco. Questo comporta ovviamente un risparmio non indifferente per i singoli membri. Tramite questa soluzione infatti si può avere fino a un 30% di sconto sulle autovetture in questione. Se preferite un esempio numerico, la Yaris Hybrid è ottenibile a più di 1.000€ in meno rispetto al miglior prezzo ottenibile da un privato, anche considerando l’usato e gli incentivi governativi.

Questi gruppi d’acquisto (che lo scorso anno hanno portato a oltre 350 nuove auto ibride ed elettriche in circolazione) partono ogni mese. Tipicamente le registrazioni sono aperte fino al giorno 15, con gli acquisti avviati e finalizzati nelle due settimane successive. A febbraio (se vi sbrigate siete ancora in tempo) i membri potranno acquistare una Hyunday, mentre per marzo si passerà a marchi come Toyota e KIA.

Luca Dal Sillaro e Gianalfredo Furini, soci fondatori del GAI, hanno così commentato:

I gruppi di acquisto ci permettono di acquistare in serie decine di auto ibride o elettriche a volta, consentendo ai consumatori di risparmiare più di 1000 euro per automobile. Il nostro obiettivo è quello di favorire la diffusione di auto non inquinanti per cercare di limitare, se non ridurre, l’inquinamento dell’aria e del territorio. Speriamo che nel 2020 il trend dell’acquisto di auto green, tuttora in aumento, prosegua su questa linea affinché le auto ibride ed elettriche arrivino ad una quota di mercato potenziale dell’8-10%“.

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale del GAI.

Cavo di Ricarica per Veicoli elettrici/EV | Tipo 2 a Tipo 2...
  • ⚡⚡ [RICARICA AFFIDABILE VELOCE] I nostri cavi di ricarica da 2 metri da 32 Amp (7,2 kW) da Tipo 2 a Tipo 2 ti...
  • ✅✅ [COMPATIBILITÀ] Compatibile con tutti i veicoli elettrici di tipo 2 (IEC 62196). Compresi Tesla, BMW, Mercedes,...
  • 🌧🌧 [METEO / RESISTENTE AL CALORE] Con un grado di impermeabilità IP44 puoi riposare facilmente lasciando il cavo...

Jacopo Peretti Cucchi
Il suo compito è occuparsi di tutti i “progetti speciali”, meglio ancora se sono segreti. Amante della buona cucina e grande appassionato di rugby e motori.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link