fbpx
CulturaNewsPersonaggi

Bill Gates: “Frequentare Epstein è stato un errore”

Gates ha parlato di Epstein, del suo divorzio e del suo allontanamento da Microsoft

Il co-fondatore di Microsoft, Bill Gates, ha ammesso di aver commesso “un errore enorme” nel trascorrere del tempo con il criminale e finanziere caduto in disgrazia Jeffrey Epstein. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Bill Gates su Epstein: “È stato un errore frequentarlo”

Il signor Gates ha rivelato alla CNN che ha avuto alcuni incontri con Epstein riguardo un progetto di filantropia che, però, non è mai emerso. Ha poi aggiunto che non avrebbe dovuto dargli “credibilità”.

Epstein si è impiccato in prigione nel 2019 mentre aspettava un processo per traffico di sesso.

I rappresentanti di Bill Gates hanno precedentemente minimizzato la sua relazione con Epstein, dicendo che non c’era alcuna partnership commerciale o amicizia personale. La verità è però venuta fuori quanto Gates è stato intervistato e ha rivelato di aver interrotto i rapporti con Epstein quando si è reso conto di chi aveva davanti.

I media americani hanno anche rivelato che Melinda French Gates era furiosa per la sua relazione con Epstein e voleva che finisse. Gates ha concluso dicendo: “È stato un errore enorme passare del tempo con lui e dargli credibilità”.

Il signor Gates ha anche discusso il suo divorzio con Melinda French Gates, definendolo “una fonte di grande tristezza personale”.

Il 65enne, che ha annunciato a marzo dello scorso anno che si sarebbe dimesso dal consiglio di amministrazione di Microsoft, ha rivelato che lui e la sua ex moglie “cercheranno di continuare” a lavorare insieme alla Bill & Melinda Gates Foundation.

Al signor Gates è stato anche chiesto se avesse rimpianti in seguito alle accuse di comportamento scorretto sul posto di lavoro. Alcuni dipendenti di Microsoft lo hanno infatti accusato di bullismo. Gates è stato piuttosto vago, dicendo solamente: “Certamente tutti hanno rimpianti ma è un momento di riflessione e, a questo punto, ho bisogno di andare avanti”.

Source
BBC

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button