fbpx
CulturaNews

Blue Monday: ecco come affrontare il giorno più triste dell’anno

MioDottore fornisce alcuni consigli per affrontare al meglio la tristezza del Blue Monday

blue monday

La piattaforma leader in Italia e nel mondo specializzata nella prenotazione online di visite mediche MioDottore, visto l’avvicinarsi del Blue Monday, ha voluto fornire una serie di consigli per affrontarlo al meglio.

L’effetto delle festività natalizie

Il Natale porta con sé non solo regali, ma anche tanta gioia e abbuffate. Queste ultime, da una parte, appagano lo stomaco, ma dall’altra rischiano di avere un effetto controproducente, ripercuotendosi sia a livello fisico sia sull’umore!

Per questo MioDottore consiglia, soprattutto con l’avvicinarsi del Blue Monday, di evitare di scoraggiarsi, soprattutto davanti ad un bilancio dell’anno appena concluso non troppo positivo.

Relax per iniziare la giornata

La Dottoressa Casale, professionista a cui si è rivolta la piattaforma MioDottore per stilare la lista di consigli per affrontare il Blue Monday, suggerisce di iniziare la giornata all’insegna del relax.

Stando alle parole dell’esperta, bisogna cercare di evitare di fare tutto di corsa la mattina appena svegli, prendendosi invece il tempo per fare una buona colazione, una doccia rigenerante o un’occhiata al giornale. Accorgimenti simili permettono infatti di contrastare lo stress.

L’importanza dei momenti conviviali

Per gestire al meglio la giornata, soprattutto in un’occasione come il Blue Monday, occorre ricordarsi dell’importanza rivestita dai momenti conviviali.

Un caffè con un amico, una chiacchierata con un collega, una colazione tranquilla in famiglia possono aiutare ad aumentare il buonumore, e a sentirsi meno soli e incompresi.

La respirazione contro il Blue Monday

Il modo di respirare è strettamente connesso allo stato emotivo: per questo è fondamentale, soprattutto per affrontare la tristezza del Blue Monday, tenerla sempre sotto controllo.

Lunghi e profondi respiri migliorano la lucidità mentale, calmano l’ansia e donano una sensazione di immediato benessere, mentre una respirazione affannosa e affaticata provoca l’effetto opposto!

Ritornare in modo “soft” alla vita quotidiana

L’esperta di MioDottore ha anche voluto affrontare il tema del ritorno alla quotidianità, soprattutto dopo il relax e la calma delle vacanze natalizie.

Lo stress di ogni giorno infatti, sommato al Blue Monday, potrebbe generare sensazioni di malessere: occorre cercare, per quanto possibile, di reintrodurre gli impegni un poco alla volta, così da non affannarsi immediatamente!

Piccoli momenti durante la giornata

L’inizio del nuovo anno prevede, tra i tanti buoni propositi, anche di effettuare dei cambiamenti alla propria vita. In questo senso può essere estremamente utile cercare di ritagliarsi sempre dei momenti di relax completamente per sé!

Abitudini piacevoli, che siano libri da leggere, film, o anche due passi nel dopo pranzo, aiutano infatti a contrastare i sentimenti negativi, come la tristezza caratteristica del Blue Monday. 

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button