fbpx
LifestyleNews

Burger King diventa vegetariano

Sarà un temporary restaurant nella città di Colonia, in Germania

Burger King sta puntando molto sul suo menu plant-based, quindi a base vegetale, e ha annunciato che aprirà in Germania, più precisamente a Colonia, il suo primo ristorante interamente vegetariano. Si tratta di un temporary restaurant, quindi un esperimento temporaneo che dura pochi giorni, dedicato a vegetariani, vegani e persone curiose che vogliono provare nuove opzioni a base vegetali di Burger King.

Burger King apre un ristorante temporaneo vegetariano in Germania

Burger King Whopper vegetariano
Photo Credits: Burger King

Uno dei Burger King di Colonia si trasformerà in un temporary restaurant totalmente vegetariano e sarà a disposizione dei clienti del fast food da lunedì 7 giugno a venerdì 11 giugno. Tra le nuove proposte a base vegetale ci sarà un nuovo panino, ovvero la variante vegetale del Long Chicken (da noi Chicken Royale), oltre ai Whoppers vegetali, i bocconcini che richiamano quelli di pollo – ma senza carne – e un nuovo panino con nuggets plant-based. Il temporary restaurant vegetariano di Burger King si troverà in Schildergasse 114, a Colonia.

Burger King ha deciso di collaborare con The Vegetaria Butcher per creare il suo primo menu interamente plant-based, quindi formato da alimenti vegetali. Non è la prima volta che le due società lavorano insieme: secondo VegNews infatti, The Vegetarian Butcher – proprietà di Unilever – ha anche sviluppato i chicken nuggets vegani e il Rebel Whoppers che sono disponibili presso alcuni Burger King in tutta Europa e nel Regno Unito. Ha anche creato il Whopper Vegetal in Messico e un Whopper a base vegetale per le sedi in Cina.

Il futuro plant-based della catena di fast food

Il CEO di Burger King UK ha recentemente affermato che sta lavorando a un menu che sarà al 50% plant-based entro il 2031. Questo è un grande passo per una catena che è diventata famosa grazie ai suoi panini con dentro gli hamburger grigliati. Il mese scorso Burger King UK ha presentato il Vegan Royale, una versione a base vegetale del famoso Chicken Royale. Secondo quanto riportato, il panino è condito con lattuga iceberg e maionese vegana ma, soprattutto, è preparato in un’area separata. Questo permette al panino di non entrare in contatto con carne, latticini o prodotti a base di uova.

Il Whopper a base vegetale invece, sempre nel Regno Unito, è preparato sulle stesse griglie delle versioni a base di carne. Negli Stati Uniti questa annosa questione è stata una spina nel fianco della catena di fast food. Nel 2019 un vegano di Atlanta ha intentato una causa legale contro il Burger King dopo aver realizzato che il suo Impossible Whopper era grigliato accanto ai panini non vegetariani. Un giudice ha poi respinto la causa, stabilendo che Burger King aveva realizzato ciò che aveva promesso, ovvero un hamburger senza carne. Sottolineando anche che i clienti possono richiedere un “metodo di cottura alternativo” nel caso in cui non vogliano contaminazioni.

Source
Food and Wine

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button