fbpx
Byton CES 2020

Byton al CES 2020: pioggia di partnership per offrire ancora più funzionalità


Anche Byton ha deciso di presenziare al CES 2020 ma no, non c’era nessuna nuova vettura ad attendere i partecipanti. La casa costruttrice ha preferito concentrarsi sulla User Experience, centrata sull’enorme display da 48 pollici e su una serie di nuove partnership annunciate proprio durante la fiera di Las Vegas.

Byton CES 2020: le nuove partnership

Ma quali sono i nuovi partner di Byton? Si parte con ViacomCBS e ACCESS per i contenuti video, così da offrire tutto l’intrattenimento necessaria ai passeggeri anche durante lunghi viaggi.

AccuWeather invece fornirà la tecnologia necessaria ad aggiornare il guidatore di eventuali cambiamenti meteorologici a destinazione. Il tutto ovviamente in tempo reale.

Byton CES 2020 AiquidoLa partnership con Aiquido invece punta ad integrare i comandi vocali così da gestire in modo semplice e naturale tutte le funzionalità e le applicazione presenti su Byton M-Byte. Aiquido infatti sfrutterà il motore Q Action per capire a quali app vi state riferimento senza utilizzare quindi formule predefinite; inoltre tutte le informazioni verranno visualizzate anche sul display così da dare all’utente anche un riscontro visivo.

Tra i partner che si occupano dell’interazione con la vettura troviamo anche CloudCar. La sua piattaforma, basata interamente sul cloud, offrirà servizi legati all’infotaiment per mostrare a chi è al volante tutti i dati di cui ha bisogno.

Abbiamo poi Road.Travel, per la pianificazione di un viaggio, ed Xperi, per la radio HD e DTS Connected.

Il Byton Developer Program

Accanto alle partnership già annunciate troviamo infine il Byton Developer Program. La casa costruttrice apre quindi le porte agli sviluppatori per la creazione di contenuti e servizi che possano arricchire l’esperienza a bordo della M-Byte.

A disposizione di tutti quelli che vorranno abbracciare il programma troviamo la documentazione sull’UX Design e le linee guide da seguire.


Jacopo Peretti Cucchi

author-publish-post-icon
Il suo compito è occuparsi di tutti i “progetti speciali”, meglio ancora se sono segreti. Amante della buona cucina e grande appassionato di rugby e motori.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link