fbpx
eos 5d

Dopo 15 anni potrebbe essere arrivata al capolinea la serie EOS 5D di Canon
Si fanno sempre più insistenti le voci secondo cui la EOS 5D Mark V non vedrà mai la luce


Lo scorso ottobre Canon aveva annunciato pubblicamente che era in lavorazione il progetto 5D Mark V. Si parlava anche di date per l’arrivo sul mercato (fine 2020), ma negli ultimi mesi le cose sono cambiate. E sono cambiate per più di un motivo: in particolare per l’impegno dell’azienda nel segmento mirrorless full frame, ma anche per le grandi complicazioni causate dalla pandemia che ci ha afflitti. 

Come riporta PetaPixel, la conseguenza di queste situazioni è stata la cancellazione dalla roadmap di Canon della nuova EOS 5D. Si parla addirittura di conferme sullo stop allo sviluppo di questo modello, nonostante le richieste in ambito reflex siano ancora tante. C’è chi sostiene che vedremo una EOS R, quindi mirrorless full-frame, il più simile possibile alla linea 5D tradizionale per andare incontro a queste richieste. 

eos 5d

Quello che è sotto gli occhi di tutti è che Canon in questi ultimi due anni si sia focalizzata con maggiore attenzione allo sviluppo della serie EOS R. Arrivata in ritardo sul mercato, ha dovuto lottare per cercare di colmare il più velocemente possibile il gap con Sony, che fino a poco tempo fa dominava incontrastata il segmento mirrorless full frame. Non è un caso che la line-up ora comprenda già 5 fotocamere e una gamma di obiettivi che a breve toccherà quota 20. 

Leggi anche: EOS R5 e EOS R6, svelate le due nuove mirrorless di Canon

In casa Canon, quindi, tutti gli sforzi al momento sono indirizzati verso le mirrorless, vista anche l’ottima risposta avuta fino ad oggi. Ma uno dei motivi che potrebbe aver portato l’azienda a prendere questa decisione è il fatto anche che, se uscisse oggi una 5D Mark V, avremmo altri 5 anni almeno di convivenza tra i due sistemi. Sarebbe complicato da gestire e probabilmente Canon non ha intenzione di attendere così a lungo per portare i fotografi professionisti verso le mirrorless. 

Il futuro senza EOS 5D

È probabile che una fetta di questi fotografi rimarrà legata al mondo reflex, ma con un sistema diverso, quello di EOS-1 D, che ha delle caratteristiche che ancora oggi sono difficili da pareggiare per una mirrorless. Ma per quanto riguarda la fascia di utenza 5D, da Canon non vedono come non possa rimanere ugualmente soddisfatta dalle nuove mirrorless e quindi, anche forzando un po’ la mano, stanno cercando di anticipare i tempi di questa migrazione. 

Staremo a vedere se queste voci saranno confermate, ma comunque, se così fosse, le 4 generazioni di Canon EOS 5D si sono guadagnate di diritto un posto nella storia della fotografia. In particolare la prima e la seconda versione. EOS 5D, nata nel 2005, è stata la prima reflex digitale full-frame senza doppia impugnatura (quindi non come la serie 1D). Nel 2008 è arrivata invece la 5D Mark II, altro modello che ha segnato un’era con l’introduzione del video full hd. Il resto è storia più recente. 

Canon EOS R – Fotocamera Compatta da 30.3 MP (Wi-Fi,...
  • Sensore CMOS Full Frame da 35 mm con circa 30,3 milioni di pixel effettivi
  • Processore di immagine più avanzato, DIGIC 8
  • Messa a fuoco automatica con un'illuminazione scarsa come -6 EV

Luca Forti

author-publish-post-icon
Fotografo dal 2002 e scrivo di fotografia dal 2004: insomma, amo la fotografia e tutto ciò che le ruota intorno. Da due anni sono stato adottato da Milano e da sempre sono appassionato di tecnologia, di praticamente tutti gli sport, amo viaggiare, mangiare bene e non toglietemi il mio gin tonic!
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link