fbpx
NewsTech

[CES 2018] LG presenta i nuovi TV OLED e SUPER UHD con ThinQ

LG Processore Alpha 9

Sempre sullo sfondo dell'imminente inaugurazione del CES 2018, arriva un nuovo interessante prodotto per gli appassionati di hi-tech. La proposta arriva da LG e riguarda i nuovi TV ThinQ, che trasformeranno il nostro stile di vita grazie all'Intelligenza Artificiale.

Non solo IA, ma i TV ThinQ integreranno anche il nuovissimo processore α (Alpha) 9, che migliorerà sensibilmente la qualità dell'immagine e la profondità dei colori.

ThinQ e Alpha 9 per i nuovi TV di LG

Utilizzando le funzioni avanzate fornite dall'Intelligenza Artificiale, i TV ThinQ si trasformeranno in pratici smart home hub dal quale poter gestire tutti gli altri prodotti compatibili con la tecnologia di LG: robot aspirapolvere, condizionatori d'aria, altoparlanti intelligenti e molti altri dispositivi connessi via Wi-Fi o Bluetooth. L'assistente virtuale di ThinQ è basato sulla tecnologia proprietaria di deep learning DeepThinQ.

Il processore d'immagine α (Alpha) 9 di LG rappresenta un'altra piccola rivoluzione per la line-up TV del colosso coreano. Immagini realistiche e colori nitidi e profondi garantiranno un'esperienza multimediale immersiva. Fa la sua parte l'innovativo processo di riduzione del rumore suddiviso in quattro fasi, che migliorerà ulteriormente la nitidezza delle immagini. Un altro algoritmo si occuperà della correzione del colore per offrire toni più naturali, ampliando di sette volte le coordinate cromatiche di riferimento.

I TV LG che integreranno il nuovo processore Alpha 9 supporteranno inoltre la tecnologia High Frame Rate (HFR), che produrrà immagini in movimento più fluide e chiare, arrivando ad un massimo di 100 fotogrammi al secondo.

Lo scorso anno, LG ha ottenuto ottimi risultati nel tentativo di realizzare la migliore immagine TV LCD e il merito va ai suoi televisori Nano Cell SUPER HD. Nel 2018 i nuovi modelli integreranno ancora una volta la tecnologia Nano Cell, affiancandole la retroilluminazione FALD e il processore α (Alpha) 7 per offrire una serie di vantaggi, tra cui neri più profondi, un rendering dell'immagine ottimizzato e ombre più dettagliate.

Ecco le parole di Brian Kwon, presidente di LG Home Entertainment Company.

“LG è costantemente alla ricerca di innovazione nell’home entertainment e LG ThinQ insieme al processore α (Alpha) 9 offrirà un'esperienza di visione TV unica sul mercato. Desideriamo migliorare la vita e la comodità degli utenti: un obiettivo che i nostri TV 2018 sono ampiamente in grado di soddisfare".

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button