fbpx
Clinica digitale Vetrya MedEA

Vetrya con MedEA per la prima Clinica Digitale Polispecialistica
Le due società collaborano per creare un'ecosistema basato sulla piattaforma digitale e la diagnostica healthcare 2.0


Vetrya ha firmato un accordo con MedEA per creare la prima clinica digitale polispecialistica nel nostro Paese. Basata su una piattaforma digitale e dispositivi all’avanguardia per la diagnostica healthcare 2.0, permette di erogare servizi in telemedicina in tutta Italia.

Vetrya e MedEA creano la prima clinica digitale polispecialistica

Da anni Vetrya sviluppa servizi digital e piattaforme cloud computing. La collaborazione con MedEA porta questa esperienza nell’ambito medico. In questo modo si possono abbattere le barriere d’accesso alle prestazioni sanitarie, rendendo possibile la telemedicina in tutto il Paese. Vetrya, MedEA e la rete di medici e tecnici specialistici può erogare decine di migliaia di consulti ogni anno.Vetrya-tracciare-covid-19-Tech-Princess

La Clinica Digitale Polispecialistica opera tramite una semplice app mobile. Il servizio guida l’operatore durante l’esame medico, rendendolo semplice e affidabile. Dispositivi miniaturizzati permettono inoltre di rivoluzionare l’esperienza diagnostica. Elettrocardiografi, holter cardiaci senza cavi per l’ECG, holter pressori, dermatoscopi e molti altri. 

Referti rapidi e accurati

Attraverso la centrale di refertazione in telemedicina, decine di specialisti possono garantire refertazioni di qualità in real time. Questa soluzione permette di rispondere all’esigenza di assistenza sanitaria territoriale e domiciliare. Unendo i professionisti sanitari che desiderano implementare la loro offerta con la Clinica Digitale Polispecialistica ai cittadini. Che possono monitorare i propri parametri fisiologici o effettuare gli esami diagnostici ovunque e in ogni momento.

Questa soluzione velocizza le interazioni e le ottimizza. La piattaforma permette di non perdere tempo in code e attese estenuanti per il cittadino. Ma permette anche al medico di avere referti certi, grazie a un approccio guidato alla misurazione. In questo modo il lavoro del personale sanitario si semplifica, rendendo possibile effettuare più visite specialistiche senza diminuirne l’accuratezza. Inoltre permette di usare la telemedicina in tutte le situazione in cui un incontro diretto fra medico e paziente è sconsigliato o complicato. Una possibilità in più per tutelare la salute.

OnePlus NORD (5G) Smartphone Onyx Grey | 6.44” Fluid...
  • 6,44 '' AMOLED con frequenza di aggiornamento di 90 Hz, non è possibile tornare indietro una volta riscontrata la...
  • Il sistema camera Quad-Rear ed il sistema Dual-front, offrono molte più possibilità di catturare la tua giornata....
  • 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna per maggiori prestazioni, velocità reale e grandi quantità di dati /...

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.