fbpx
AutoElettricoMotoriNews

Tesla amplia la rete di ricarica SuperChrger con nuove colonnine anche in Italia

Previste 14 nuove stazioni di ricarica

Con l’iniziativa ancora in fase sperimentale di allargare la possibilità di utilizzare le sue colonnine di ricarica SuperCharger ad altri brand, Tesla ha annunciato che intende allargare la sua rete a livello globale.

Ad oggi le colonnine a disposizione dei possessori di una Tesla in tutto il mondo sono pari a 3.476 stazioni e 31.498 Supercharger. Questi dati evidenziano una crescita del 35% rispetto al 202o, quando, in tutto il mondo erano 2.564 le stazioni di ricarica e 23.277 colonnine.

E in questa nuova infornata di colonnine di ricarica rientra anche l’Italia che Tesla ha in mente di rifornire portandole in tante nuove città dove fino ad oggi non erano presenti.

14 nuove città italiane avranno le colonnine di ricarica Tesla

Dalla mappa che si può trovare sul sito Tesla, l’azienda ha intenzione di installare 14 nuove stazioni in altrettante città dello Stivale. La lista comprende Roma Nord, Napoli, Palermo, Perugia, Bologna, Ancona, Alessandria, Parma, Torino, Bergamo, San Salvo Marina, Bardonecchia, Valli di Carnia e Mestre.

colonnine ricarica tesla

Nelle intenzioni dell’azienda di Elon Musk queste saranno attive tutte entro la fine del 2022, sempre che non ci siano intoppi burocratici che potrebbe far slittare l’installazione nella varie location. L’unica stazione di ricarica programmata ma che non ha ancora un tempo previsto per la sua ultimazione è quella di Roma Nord. Le altre, sono tutte previste al massimo entro la seconda metà dell’anno, ovvero per la fine di Giugno 2022.

La speranza ora che i vertici di Tesla autorizzino anche gli automobilisti italiani che hanno acquistato auto elettriche di altri brand ad utilizzare le colonnine SuperCharger, visto che al momento i cugini francesi già possono farlo così come accade anche per gli utenti olandesi. Sono progetti pilota, ma che potrebbero diventare (si spera) la normalità in tutte le nazioni dove Tesla è presente con le sue stazioni di ricarica rapida.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button