fbpx
FeaturedNewsViaggi

Compagnia aerea ANA: la sicurezza in volo non è mai stata così divertente

La compagnia giapponese ha ideato un video sulle manovre di sicurezza in volo, mostrate attraverso l'impiego dei costumi Kabuki dell'antica tradizione locale

Non solo un modo per impartire ai passeggeri le norme sulla sicurezza in volo, ma anche un mezzo per far conoscere qualcosa della propria cultura: questa è la filosofia di fondo che ha spinto la compagnia aerea giapponese ANA a creare dei contenuti video in cui le manovre di sicurezza sono mostrate da passeggeri che indossano costumi tipici della tradizione.

La comapagnia aerea ANA rispolvera la tradizione e la porta a bordo dei suoi aerei

La compagnia di volo giapponese ha deciso di produrre un video che rendesse omaggio alla maschera Kabuki, tipica della tradizione locale. Durante il video possiamo scorgere costumi variopinti e movenze eleganti che sottolineano la grazia e l’eleganza tipica della cultura nipponica.

La compagnia ANA non ha badato a spese per realizzare questo progetto: è stato addirittura ingaggiato un attore cinese, Zhao Lixin , per interpretare una delle maschere Kabuki.

Particolarmente intelligente l’uso di alcuni oggetti tipici del teatro giapponese che, in questo caso, aiutano i personaggi ad enfatizzare le manovre di sicurezza. L’obiettivo principale è quello di far sì che questi fondamentali precetti restino impressi nella mente di chi guarda l’intero video.

Nonostante i costumi tipici siano di solito in nero, in questo caso ritroviamo i colori blu e rosso, proprio quelli rappresentativi della compagnia ANA. Durante il video possiamo trovare anche delle scenette comiche che riescono ad allentare la pressione e l’ansia che, spesso, molti passeggeri  sviluppano durante il volo.

Il video sarà disponibile anche sui voli internazionali

Il video è stato installato dall’1 dicembre dello scorso anno sui voli ANA all’interno del paese. Presto verrà lanciato anche sui voli internazionali: la clip, infatti, ha avuto già un grandioso successo ed è stato molto apprezzato dagli utenti.

In effetti, promuovere e riesumare antiche usanze della cultura giapponese si è davvero dimostrata un’ottima idea per alleggerire un momento che, in genere, risulta particolarmente fastidioso per i passeggeri!

Tags

Valeria Schifano

Passo le mie giornate a leggere e scrivere. Vivo in costante simbiosi col mio smartphone, o meglio con quello di turno: è a tutti gli effetti un'appendice del mio corpo. Nulla sfugge all'occhio attento della mia fotocamera: amo scattare. Sì, specialmente il cibo.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker