fbpx
Le Guide di Tech PrincessNews

Telefoni usati e vecchi computer: come smaltirli e dargli una seconda vita

Oggi vi parliamo di come liberarvi di vecchi computer e telefoni, in modo sostenibile e sicuro

Se anche voi avete a casa computer o telefoni usati e non sapete come liberarvene, oggi ve lo spieghiamo. I temi come la sostenibilità ambientale fanno riflettere sugli sprechi e sull’inquinamento, abbiamo pensato di scrivere una mini guida su come smaltire in modo corretto e sostenibile i vecchi dispositivi elettronici.

Ma smaltire correttamente non basta, bisogna cercare di ridurre i consumi. Per questo vogliamo parlarvi anche dei prodotti ricondizionati, perchè rappresentano un ottimo modo per dare una seconda vita ai dispositivi, senza utilizzare materiali nuovi e produrre ulteriori sprechi.

Computer e telefoni usati: il modo corretto per smaltirli

I RAEE, cioè rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, non possono essere smaltiti come rifiuti urbani misti. Per questo motivi su di essi potete trovare un simbolo costituito da un bidone della spazzatura barrato. I rifiuti elettronici non si possono infatti, buttare nel cassonetto generico dei rifiuti, né tra la raccolta differenziata standard (umido, carta, plastica, vetro, indifferenziata). Per i vecchi apparecchi è prevista una collocazione specifica. Per smaltirli correttamente ci sono diverse strade: ci si può rivolgere a negozi e isole ecologiche preposti allo smaltimento dei vecchi telefoni e rifiuti elettronici, si può anche pensare alla via del riciclo, oppure alla permuta. Sono tutte maniere sicure e sostenibili.

telefoni usati

Dove buttare i telefoni usati

La prima via per liberarsi dei vecchi dispositivi elettronici è quella dello smaltimento. Che sia un cellulare, un computer o un tablet, si tratta di rifiuti che vanno smaltiti nelle isole ecologiche e negli appositi centri RAEE presenti nei vari comuni italiani. Per sapere dove si trovano questi punti di raccolta più vicini a casa vostra potete consultare il sito del vostro comune di appartenenza.

computer usati


Inoltre, esiste una legge, il cosiddetto decreto “uno contro zero” che obbliga il commerciante al ritiro dei telefoni usati di vecchio modello senza dover acquistare di un nuovo apparecchio elettronico. Dunque, per liberarvi del vostro cellulare rotto, vi basta rivolgervi ad un rivenditore o ad un negozio di elettronica, che si farà carico, in maniera gratuita, dello smaltimento del vecchio dispositivo.

smaltire dispositivi elettronici

Computer e telefoni usati: consigli per il riciclo

Come abbiamo detto, esiste anche l’opzione del riciclo. Infatti, è possibile dare una “nuova vita” a vecchi dispositivi. Ma come? Potete valutare di tenere il vecchio smartphone come telefono di scorta. Oppure, potete regalarlo a vostro figlio o nipote, che desidera un telefono per giocare. Lo stesso vale per i computer. Un’altra via è quella equo-solidale. Ci sono diverse associazioni benefiche che raccolgono telefoni usati per donarli ai poveri o per riutilizzarli per progetti umanitari nel Terzo Mondo. Fare beneficienza è sempre una buona idea.

La permuta: per chi vuole comprare un nuovo dispositivo

C’è infine, un’altra via per liberarsi dei vecchi dispositivi: la permuta. Alcuni negozi accettano di prendere il vostro smartphone in cambio di uno sconto su un nuovo dispositivo. In questo caso, dovete informarvi in negozio o sul sito, sulle condizioni dell’apparecchio che volete dare in permuta, in teoria non deve essere troppo vecchio o troppo rotto, ma ogni azienda ha le sue regole. Questa strategia è utilizzata ad esempio da Samsung che ha attivato il programma Samsung Value anche sui Galaxy top gamma.

iphone ricondizionato


Ad esempio, da MediaWorld è attiva la campagna Flip4New: consegnando un vecchio dispositivo funzionante in uno dei punti vendita, riceverete una giftcard di valore variabile in base alla valutazione del vostro prodotto. La giftcard è spendibile su qualsiasi prodotto del negozio MediaWorld. In questo otterrete un doppio vantaggio.

Come fare per non generare ulteriori rifiuti? Con i prodotti ricodinzionati

Per non aumentare il volume dei rifiuti, l’unica via è ridurre i consumi e gli acquisti. Ma cosa fare se il vostro telefono necessita di essere sostituito? Una soluzione potrebbe essere l’acquisto di un prodotto rigenerato. Si tratta di dispositivi (computer, smartphone, cuffie, tv, eccetera) usati ma messi a nuovo dalla casa produttrice stessa e garantiti. Lo potete fare acquistando un’ iPhone, uno smartphone Samsung, o qualsiasi altro prodotto.

Dove si acquistano i telefoni usati e rigenerati?

I prodotti rigenerati si trovano un po’ ovunque. Li potete acquistare da Amazon, che da anche l’opportunità di acquistare semplicemente l’usato. Brand come Jabra hanno una sezione dedicata sul sito ufficiale. Non è difficile trovarli, telefoni e computer ricondizionati si trovano anche da MediaWorld, che fino al 30 settembre sconta ulteriormente questi prodotti, fino al 50%. Ovviamente, oltra alla questione ambientale entra in gioco fattore risparmio: i prodotti rigenerati sono usati ma come nuovi e costano meno rispetto al prezzo di listino.

Offerta
Apple iPhone 11 Pro Max 256GB - Grigio Siderale - Sbloccato...
  • Resistente alla polvere e all’acqua (4 metri fino a 30 minuti, IP68)
  • Sistema a tripla fotocamera da 12MP (ultra-grandangolo, grandangolo e teleobiettivo) con modalità Notte, modalità...
  • Fotocamera anteriore TrueDepth da 12MP con modalità Ritratto, registrazione video 4K e slow‐motion
Apple MacBook Pro da 13 pollici modello MD101LL/A 2.5 GHz...
  • I prodotti Renewed sono stati ispezionati e testati da fornitori approvati da Amazon per apparire e funzionare come...

Riciclare e smaltire in modo corretto i rifiuti, anche quelli tech, è importantissimo per ridurre l’inquinamento e lo spreco di materiali. Quindi se avete nel cassetto telefoni usati e vecchie computer che non utilizzate più, mi raccomando, non gettateli semplicemente nell’immondizia, ma seguite i nostro consigli e liberatevene in maniera sicura e sostenibile.

Martina Ferri

Laureata in filosofia, gattara, vegetariana e vesto sempre di nero. Ora che vi ho elencato i motivi per cui potrei sembrare noiosa, posso dirvi che amo la musica, i libri, la fotografia, la pizza, accamparmi in tenda vicino al main stage di qualche festival! Che dite, ho recuperato?

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button