FeaturedNewsTech
Trending

Confronto Hype, N26 e buddybank: qual è il miglior mobile banking?

Abbiamo messo a confronto Hype, N26 e buddybank, i tre servizi di mobile banking in Italia. Qual è il migliore tra i tre? Proviamo a spiegarvelo.

Hype, N26 o BuddyBank? Il panorama di servizi di mobile banking è ormai sconfinato. Tra i più famosi in Italia proviamo Hype (il conto carta di Banca Sella più pubblicizzato dagli YouTuber), N26 (la banca tedesca per smartphone) e infine BuddyBank (la banca virtuale del gruppo Unicredit). Ma qual è migliore tra i tre? Li abbiamo messi a confronto per provare a spiegarvi qual è il conto carta che meglio può soddisfare le vostre esigenze, perché è proprio di questo che si tratta.

Hype, 26 o BuddyBank a confronto: quale offre di più?

Prima di parlarvi di ognuno dei tre sistemi singolarmente, proviamo a elencarvi, in una tabella, quali sono le opportunità offerte da Hype, N26 e buddybank . Come potrete vedere, ce chi offre di più, chi di meno. Vediamo come se la cavano in questo versus diretto.

Partiamo però ovviamente da un presupposto: sia Hype, che N26, ma anche buddybank sono dei veri e propri conti correnti con IBAN accompagnati da una carta di debito e tutti sono (più o meno) gratuiti. Ciò che li distingue sono piccolezze dovute dalle politiche osservate del gruppo bancario a cui appartengono e alle strategie aziendali.

Se stai leggendo questo articolo da smartphone oppure tablet, ruota il dispositivo per poter consultare la tabella in maniera più semplice e immediata. 

Gruppo Bancario Banca Sella N26 Unicredit
Costo attivazione Gratuito Gratuito Gratuito
Costo Annuale Hype Start: Gratis
Hype Plus: 1€/mese
N26: Gratis 
N26 Black: 9,90€/mese
N26 Metal: 16,90€/mese
Buddybank: Gratis
BuddyBank Love:  9,90€/mese
È un conto corrente?
IBAN italiano (tedesco)
Carta di debito
Carta di credito
BuddyBank: € 80/anno
Love: € 0/anno
Circuito carta MasterCard MasterCard Mastercard
Massimale ricarica
(annuo)
Hype: fino a 2500 €
Hype Plus: fino 50000 €
Illimitato Illimitato
Massimale singolo prelievo 250 € 2500 € 4000 €
Accredito stipendio/pensione
Domiciliazione utente
solo con piano Hype Plus
non tutte, causa iban tedesco
Tasso di cambio N26: 1.75%
N26 Black: Non presente
1,75%
Spedizione Carta Gratuita 25€ express – 0€ standard Gratuita
Commissione prelievo Gratuito Gratuito ATM Unicredit Gratis, ATM altre banche 2€
Si possono collegare altre carte? ✅ 5 totali
Ricarica in contanti
Ricarica istantantea
Bonifici istantanei
Carta sostitutiva Gratuita 6 € Gratuita
Disponibile per minorenni
Cashback solo N26 Metal
risparmio automatico
ricarica cellulare dall’app
servizio clienti 24/7
Concierge
Google pay
apple pay

solo Apple Pay
Applicazione Android/iOS Android/iOS iOS

Hype N26 BuddyBank

Hype: il conto dalle mille possibilità (pensato per i giovani)

Hype, il conto carta più famoso di tutta internet, appartiene al gruppo Banca Sella e offre ai propri iscritti una carta prepagata totalmente gratuita ma con un po’ di restrizioni. C’è da dire che il team di Hype è sempre al lavoro e partire da luglio 2018 ha confermato la possibilità di pagare bollettini postali, MAV e RAV direttamente dal conto.

  • Costi: gratuito per conto base, 1 euro al mese per conto Hype Plus;
  • Versamenti: Questo è davvero il punto forte di Hype. Il servizio di Banca Sella permette di foraggiare il vostro conto con denaro in qualsiasi modo possibile e immaginabile:
    1. accreditare lo stipendio oppure la pensione;
    2. ricarica con bonifico bancario da un altro conto;
    3. ricarica in contanti presso altre banche (sotto forma di bonifico per contanti)
    4. ricarica in contanti presso tabacchini attraverso Sisal Pay;
    5. ricarica con utilizzo di un’altra carta di credito (propria o di un famigliare, l’importante è che sia Visa o Mastercard, no American Express),
    6. ricarica con PayPal;
    7. ricarica da PostePay;
    8. usare una carta Bancomat o presso sportelli ATM QuiMultiBanca;
    9. ricarica istantanea da altri possessori di conto Hype-
  • Prelievo: i prelievi sono gratuiti sia in Italia (da qualsiasi ATM), in Europa ma anche nei paesi Extra-UE. Questo la rende ideale per chi viaggia;
  • Pro: È gratuita, molto versatile, abbastanza flessibile, e si può ricaricare in tutti i modi possibili e immaginabili (compreso per contanti oppure trasferendo denaro da altre carte di credito). Va benissimo per chi ha figli minorenni (minimo 12 anni). L’app è supportata da tutti gli smartphone e permette di pagare con Google Pay e Apple Pay;
  • Contro: è una carta per ragazzi giovani anche se si può adattare tranquillamente a famiglie che non hanno ingenti introiti e necessità di spendere ingenti somme di denaro in una volta sola. Il conto è gratuito ma permette di versare un massimo di 2500 euro all’anno e di spendere/ solo fino a 999 euro all’anno. Ergo, ciò che conviene fare è attivare il conto Hype Plus (1€/mese, 12€ per tutto l’anno) per avere un po’ più di flessibilità nell’utilizzo. Non offre carta di credito vera e propria ma solo carta prepagata.

VUOI RICEVERE 10 EURO IN REGALO PER APRIRE IL TUO CONTO HYPE? USA IL NOSTRO CODICE AMICO
*per ottenere i 10 euro di credito dovete ricaricare il conto con 1 €.

Se vuoi sapere tutto, ma proprio tutto sulle condizioni di utilizzo di Hype, ti consigliamo di scaricare il foglio informativo in PDF che trovi qui.
Se invece sei interessato al conto Hype Plus, scarica qui il foglio informativo.

Hype N26 BuddyBank

N26: il conto perfetto per viaggiare

N26 è una banca tedesca che ha pacificamente “invaso” l’Italia già da qualche anno. È un’ottimo conto corrente, utilizzabile anche in versione business (cosa che nessuno degli altri servizi permette di fare). Nelle versioni N26 Black inoltre c’è compresa l’assicurazione di viaggio contro infortuni e malattie improvvise fornito attraverso Allianz.
La grossissima peccha dell’IBAN tedesco fa si non vi sia nessuna possibilità di pagare bollettini postali né contributi fiscali tramite F23, F24, MAV, RAV. Non potete inoltre appoggiare RID come ad esempio quello di American Express. Infinite non offre molte possibilità di ricarica. Peccato.

  • Costi: gratuito il conto base, 9,90€ il conto N26 Black e 16,90 € il conto N26 Metal,
  • Versamenti: i versamenti sono un po’ limitati. Potete infatti versare solo attraverso un altro conto corrente con un bonifico, oppure inviare denaro tra altri possessori di N26. Molto limitante.
  • Prelievo: i prelievi sono gratuiti in tutta italia e in tutto il resto del mondo e si possono effettuare tranquillamente da qualsiasi istituto bancario.
  • Pro: è versatile, funziona sempre bene, anche l’applicazione (disponibile per tutte le piattaforme è molto funzionale). Non ci sono limiti di prelievo e di versamento quindi permette anche di utilizzarla come in modo molto massiccio. Tra i pregi c’è anche la possibilità di online banking per i più pigri. La versione Metal inoltre offre l’assicurazione di viaggio che – con quel prezzo – vi assicuro essere un affarone.
  • Contro: l’IBAN tedesco è un po’ limitante e non permette di pagare bollettini postali e contributi fiscali, così come non accetta RID di carte come American Express. Inoltre non ci sono moltissimi modi per ricaricarla.

 

Hype N26 BuddyBank

buddybank: il conto corrente solo per iPhone

buddybank è l’app di mobile banking appartenente al gruppo Unicredit. È flessibile e può essere tranquillamente utilizzato come conto corrente primario visti la possibilità di pagare bollettini e tasse, visti i massimali di versamento praticamente illimitati e la possibilità di richiedere una carta di credito. Ottimo anche il servizio concierge disponibile per tutti i clienti e dedicata alla parte banking. I clienti buddybank Love, invece, potranno contare anche sul servizio di Concierge per esigenze lifestyle: un assistente personale al quale potersi affidare, sempre con semplice chat disponibile 24/7, per organizzare un weekend, una serata speciale, un viaggio o semplicemente per risolvere un problema quotidiano. Il servizio lifestyle di buddybank è erogato in partnership con Quintessentially, società leader del settore presente in oltre 60 paesi del mondo. Sempre con buddybank Love la carta di credito è inclusa nel canone mensile.

Grossa pecca: funziona solo su dispositivi iOS. Tutti i possessori di smartphone Android, dovranno rivolgere lo sguardo altrove.

  • Costi: gratuito il conto normale, il conto buddybank Love costa 9.90€ in promozione (e si può disdire in qualsiasi momento con effetto immediato, un po’ come accade con servizi tipo Netflix) comprende anche carta di credito con canone a 0 €/anno;
  • Versamenti: foraggiare il conto in questo caso è molto semplice. Potete inviare un bonifico da un altro conto oppure recarvi in uno degli sportelli Unicredit con AMT di ultima generazione e versare denaro contante oppure assegni. Insomma, le soluzioni sono davvero infinite;
  • Prelievo: i prelievi sono totalmente gratuiti da tutti gli AMT Unicredit, mentre dovrete pagare una commissione di 2 euro in tutti gli altri sportelli appartenenti a altri gruppi bancari;
  • Pro: rispetto agli altri due servizi – il conto Love – permette di richiedere anche una carta di credito vera, oltre alla carta prepagata già inclusa. Per ottenerla ovviamente bisogna rispecchiare certi requisiti, ma quello succede con tutti i servizi che danno del credito. Prelievi e versamenti sono totalmente gratuite e si possono fare anche da sportelli AMT di ultima generazione.
  • Contro: funziona solo con iPhone o comunque con dispositivi provvisti di sistema operativo iOS.

Se vuoi sapere tutto, ma proprio tutto sulle condizioni di buddybank , ti consigliamo di scaricare questo file in PDF che corrisponde alla guida online di buddybank.

Tags

Fjona Cakalli

Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker