fbpx
Tech

Confronto Hype vs Revolut: quale scegliere?

Confronto Hype vs Revolut, quale scegliere? Con il proliferare dei nuovi servizi bancari online, prolifera anche la confusione che si crea nella testa delle persone. Come si fa a scegliere? Proviamo a spiegarvi per chi è più adatto Hype e per forse è meglio Revolut.

Hype vs Revolut: confronto offerta

Partiamo subito con le “caratteristiche tecniche” dei due diversi conti bancari.

Se stai leggendo questo articolo da smartphone oppure tablet, ruota il dispositivo per poter consultare la tabella in maniera più semplice e immediata. 

Gruppo BancarioBanca SellaRevolut
Costo attivazioneGratuitoGratuito
Costo MensileHype: Gratis
HypePlus: 1€/mese
Standard: Gratis
Premium: 7,99 €/mese
Metal: 13,99 €/mese
È un conto corrente?
IBAN italiano❌ (inglese)
Carta di debito
(virtuale, fisica e usa e getta)
Carta di credito
Circuito cartaMasterCardMastercard
Massimale ricarica
(annuo)
Hype: fino a 2500 €
Hype Plus: fino 50000 €
illmitato 
Massimale singolo prelievo250 € 
Accredito stipendio/pensione
Domiciliazione utente
solo con piano Hype Plus
Tasso di cambio3%0%
Max 6000 €/mese per conto Standard
Illimitato per conto Premium e Metal
Spedizione CartaGratuita Dipende dal conto
Commissione prelievoGratuitoGratuito fino;
200€/mese per cc Standard
400€/mese per cc Premium
600€/mese per cc Metal
Si possono collegare altre carte?✅ 5 totali
no American Express e no Paypal

no American Express e no Paypal
Ricarica in contanti
negozi PAM
Ricarica istantantea
con Google Pay o Apple Pay
Bonifici istantanei
Carta sostitutivaGratuita 
Disponibile per minorenni
Cashback
Solo conto Metal
Assicurazione smartphone
Assicurazione Viaggio
(si attiva automaticamente quando si è in viaggio grazie al GPS. Si paga solo i giorni effettivi)
Accesso scontato Lounge aeroporto
(con conto Premium e Metal)
Investimenti in Criptovalute
(es Bitcoin)

(5 criptovalute)
Risparmio automatico
Ricarica cellulare dall’app
servizio clienti 24/7
Concierge
Per conto Metal
Google pay
apple pay
ApplicazioneAndroid/iOSAndroid/iOS

confronto Hype N26 revolut

Hype: il conto dalle mille possibilità (pensato per i giovani e non solo)

Hype, il conto carta più famoso di tutta internet, appartiene al gruppo Banca Sella – quindi con IBAN italiano – e offre ai propri iscritti una carta prepagata totalmente gratuita ma con un po’ di restrizioni. C’è da dire che il team di Hype è sempre al lavoro e partire da luglio 2018 ha confermato la possibilità di pagare bollettini postali, MAV e RAV direttamente dal conto.

  • Costi: gratuito per conto base, 1 euro al mese per conto Hype Plus;
  • Versamenti: Questo è davvero il punto forte di Hype. Il servizio di Banca Sella permette di foraggiare il vostro conto con denaro in qualsiasi modo possibile e immaginabile:
    1. accreditare lo stipendio oppure la pensione;
    2. ricarica con bonifico bancario da un altro conto;
    3. ricarica in contanti presso altre banche (sotto forma di bonifico per contanti)
    4. ricarica in contanti presso tabacchini attraverso Sisal Pay;
    5. ricarica con utilizzo di un’altra carta di credito (propria o di un famigliare, l’importante è che sia Visa o Mastercard, no American Express),
    6. ricarica con PayPal;
    7. ricarica da PostePay;
    8. usare una carta Bancomat o presso sportelli ATM QuiMultiBanca;
    9. ricarica istantanea da altri possessori di conto Hype
    10. ricarica in contanti attraverso i punti vendita PAM in collaborazione con Viacash
  • Prelievo: i prelievi sono gratuiti sia in Italia (da qualsiasi ATM), in Europa ma anche nei paesi Extra-UE. Questo la rende ideale per chi viaggia;
  • Pro: È gratuita, molto versatile, abbastanza flessibile, e si può ricaricare in tutti i modi possibili e immaginabili (compreso per contanti oppure trasferendo denaro da altre carte di credito). Va benissimo per chi ha figli minorenni (minimo 12 anni). L’app è supportata da tutti gli smartphone e permette di pagare con Google Pay e Apple Pay. Da quando è stata aggiunta la possibilità di pagare i bollettini, potrebbe tranquillamente sostituire il vostro classico conto bancario tradizionale a patto che non abbiate ingenti introiti. Da farci una pensata seriamente.
  • Contro: è una carta per ragazzi giovani anche se si può adattare tranquillamente a famiglie che non hanno ingenti introiti e necessità di spendere ingenti somme di denaro in una volta sola. Il conto è gratuito ma permette di versare un massimo di 2500 euro all’anno e di spendere/ solo fino a 999 euro all’anno. Ergo, ciò che conviene fare è attivare il conto Hype Plus (1€/mese, 12€ per tutto l’anno) per avere un po’ più di flessibilità nell’utilizzo. Non offre carta di credito vera e propria ma solo carta prepagata.
    Altro gigantesco contro di Hype sono i tassi di cambio in valuta estera che ammontano al 3% (sia sui prelievi che sui pagamenti). Hype quindi è perfetta all’interno dell’Unione Europea ma fuori è decisamente volgere lo sguardo verso altri tipi di conto.

VUOI RICEVERE 10 EURO IN REGALO PER APRIRE IL TUO CONTO HYPE? USA IL NOSTRO CODICE AMICO
*per ottenere i 10 euro di credito dovete ricaricare il conto con 1 €.

Se vuoi sapere tutto, ma proprio tutto sulle condizioni di utilizzo di Hype, ti consigliamo di scaricare il foglio informativo in PDF che trovi qui.
Se invece sei interessato al conto Hype Plus, scarica qui il foglio informativo.

Revolut: il conto per chi viaggia molto, parecchio

Revolut è la banca inglese che sta spopolando in Italia soprattutto perché si posiziona come il conto-carta più vantaggioso e flessibile per tutti coloro che viaggiano molto, soprattuto in aeree fuori dall’Euro. Si perché Revolut – già con il conto standard, ovvero quello gratuito – offre un tasso di cambio pari a 0% (Hype è al 3% così come carte tipo American Express).
Revolut inoltre permette avere il conto in diverse valute qualora riceviate pagamenti dall’estero e non vogliate cambiare il denaro a un tasso di cambio svantaggioso.
Il conto inglese infinte permette di investire in criptovalute (5 differenti) ma attenzione: non sono assolutamente investimenti sicuri perché il cambio delle criptovalute oscilla parecchio. Quindi a vostro rischio e pericolo.

I viaggiatori inoltre apprezzeranno la polizia sanitaria di viaggio (attraverso una società inglese, quindi l’assistenza sarà solo in lingua inglese) però calcolata in un modo molto vantaggioso. Con il conto standard vi verrà scalato all’incirca 1 euro al giorno per ogni giorni che trascorrerete all’estero così sarete coperti per infortuni o malattie. In alternativa potete passare a un conto Premium o Metal per avere una polizza annuale.

Apprezzabile – per i conti Premium e Metal – l’accesso con tariffe vantaggiose nelle lounge degli aeroporti.

  • Costi: gratuito per conto Standard, 7,99  euro al mese per il conto Premium e 13,99 euro al mese per il conto Metal
  • Versamenti: Revolut non permette tantissimi modi di ricarica, di certo molto apprezzato dai più tecnologici la modalità di ricarica con Google Pay e Apple Pay:
    1. bonifico bancario
    2. tramite carta di credito o debito
    3. tramite Google Pay o Apple Pay (no American Express)
  • Prelievo: i prelievi sono gratuiti sia in Italia (da qualsiasi ATM), in Europa ma anche nei paesi Extra-UE. Questo la rende ideale per chi viaggia;
  • Pro: Revolut rispetto agli altri conti offre tantissimi vantaggi per chi viaggi: accredito stipendio, tasso di cambio a 0% anche con il conto Standard, assicurazione di viaggio, accesso alle lounge in aeroporto, possibilità di investire in 5 diverse criptovalute e il conto in diverse valute.
  • Contro: Revolut purtroppo non è un conto “da tutti i giorni”. Non si possono domiciliare le bollette, non si possono pagare MAV e Rav e non si può ricaricare lo smartphone direttamente dall’applicazione.

confronto Hype N26 revolut

Confronto Hype vs Revolut: quale scegliere in definitiva?

Non esiste un prodotto migliore dell’altro. In realtà entrambe offrono un sacco di servizi e tutti soddisfano diversi tipi di esigenze. Mi sentirei di dirci che:

Hype: è un conto da tutti i giorni, super completo, che puo tranquillamente sostituire il vostro conto corrente tradizionale soprattutto se attiverete Hype Plus. Permette il pagamento di bollette, MAV, RAV. Attualmente è il più completo in circolazione. Se viaggiate solo ed esclusivamente all’interno dell’Unione Europa, potete tranquillamente affidarvi esclusivamente ad Hype. Infinte è attivabile anche da minorenni (minimo 12 anni). Potete farlo ai vostri figli cosicché non vadano in giro con i contanti.

VUOI RICEVERE 10 EURO IN REGALO PER APRIRE IL TUO CONTO HYPE? USA IL NOSTRO CODICE AMICO
*per ottenere i 10 euro di credito dovete ricaricare il conto con 1 €.

Revolut: mancano ancora un sacco di cose per renderlo il “conto definitivo” ma sicuramente se viaggiate fuori dall’Unione Europea potrete beneficiare dei tassi di cambio allo 0% anche con il conto Standard. C’è inoltre la possibilità di attivare un’assicurazione di viaggio che copre malattie e infortuni occorsi fuori dall’Italia. Chicca ma non fondamentale, la possibilità offerta da Revolut di investire in Criptovalute (5 differenti).

Nulla vi vieta di utilizzarli entrambi, anche perché nelle loro versioni base sono totalmente gratuiti.

Tags

Fjona Cakalli

Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker